Nodulo al seno in donna di 81 anni

Buongiorno,
mi chiamo Samantha e scrivo per mia madre di 81 anni.

Una decina di 10 fa si è accorta di una "palla" gommosa a lato del capezzolo che è cresciuta rapidamente di volume.

È corsa dal senologo e hanno aspirato molto siero misto a sangue dalla formazione.

Ha effettuato visita senologica, ecografia, mammografia (siamo ancora in attesa di esito) e tru cut (sempre in attesa di esito)
Ieri ha effettuato una prima visita oncologica e riporto qui quanto rilevato:

Lesione presso RAR ed EQE con cute sofferente e deformata di 5 per 10 cm, capezzolo deformato, no linfonodi in ascella
Stadio della malattia cT3 cN0
A destra voluminosa lesione di 5 per 8 cm dura e mobile occupante tutta la regione retroareolare.

Cavi ascellari liberi, MV presente su tutto l'ambito polmonare, non rumori patologici aggiunti.

Sono molto preoccupata e non voglio cercare informazioni su internet, mi spaventano molto le dimensioni di questa neoformazione (come l'ha chiamata il senologo)
Potete dirmi qualcosa in merito?

Grazie di cuore
[#1]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,9k 1,2k 77
Esistono lesioni sia benigne che maligne che possono raggiungere dimensioni notevoli , ma presentano un basso grado di aggressività.

Quindi sin qui quanto descrive suggerisce un cauto ottimismo

Se desidera un approfondimento ( e quando le rispondero' glielo comunichero' anche qui)
Le rispondero’ senz’altro, ma dovrebbe ripostare con il copia incolla sul link che le allego di seguito perche’ per comprendere meglio la mia replica potrebbe rendersi necessario allegare qualche immagine (qui non e’ consentito).

Questo e’ il link dove ripostare

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-24615.html

La pagina si aggiorna continuamente per l’arrivo di altri commenti. Se guarda in fondo alla pagina ,e se ha fatto il login, si apre una finestra dove potra’ postare il copia incolla.
Ripeta tra i dati eta’ ed esito di visite o esami strumentali e se ha una familiarita’ per tumore al seno ed ovaio.
Deve presentarsi (obbligatorio) con un nome anche di fantasia se lo desidera va benissimo.
OBBLIGATORIO PRESENTARSI CON UN NOME ANCHE DI FANTASIA. Lo ripeto due volte mi raccomando.

L’aspettiamo

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottore,
ho postato come indicato per avere maggiori approfondimenti
[#3]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,9k 1,2k 77
Le ho risposto sul blog

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera Dottore,
mi scuso se la disturbo nuovamente.
Mi spiegherebbe cosa significa "Stadio della malattia cT3 cN0"?
Io non ho " ceduto" a leggere su internet, ma mio fratello sì e dice di aver letto che lo stadio cT3 è già attribuibile a malignita'.
Possibile se manca l'istologico?
Chiedo scusa ma non sono neanche geograficamente vicina a mia mamma e ora sono di nuovo molto in apprensione
Devo postare anche sul forum?

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test