Quale farmaco per cistite emorragica? [ Pareri discordati tra medici ]

Buonasera,
circa 10 gg fa ho iniziato ad avvertire un bruciore alla minzione dopo un rapporto sessuale.

Dato che spesso ho questo problema, i primi giorni ho bevuto molta acqua ed aspettato che passasse.


Successivamente è subentrato anche un bruciore all'ingresso della vagina, ma il dolore alla minzione si era attenuato decido però di recarmi lo stesso dal mio ginecologo per approfondire.

Il ginecologo riscontra in data 16/11/23 una leggera vaginite (nulla di eclatante), mi prescrive lavande vaginali Meclon da fare per 5 gioni.


Stamattina al mio risveglio, nell'urina trovo dei grumi di sangue accompagnati da un fortissimo bruciore.

Dopo aver bevuto diversi bicchieri d'acqua l'urina era diventata limpida ma ho il sangue all'ingresso dell'uretra (lo vedo anche ad occhio nudo).

Mi reco in guardia medica per una soluzione e la dottoressa mi prescrive il Ciproxin 500 mg, suggerendomi di sospendere le lavande vaginali.


Nel frattempo mi richiama anche il ginecologo che avevo provato a contattare questa mattina senza successo e mi suggerisce di prendere Monuril e continuare le lavande vaginali.


Quale consiglio dovrei seguire?
È saggio che io prenda un antibiotico senza fare un esame delle urine con antibiogramma?


Grazie mille per l'attenzione
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 36.7k 1.7k 16
In genere la febbre e la presenza di sangue in corripondenza di sitomi tipici per cistite, sono le uniche occasioni in cui è ammissibile una terapia antibiotica empirica. Entrambe le terapie proposte sono molto comuni e presumibilmente efficaci in queste situazioni. Oggigiorno gli antibiotici chinolonici (ciprofloxacina ed altri) vengono riservati a situazioni complicate, a causa dei noti effetti collaterali di vario tipo. In ogni caso, una breve terapia non dovrebbe dare alcun problema.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille, davvero gentile!

Le auguro una buona serata

La cistite è un'infiammazione della vescica che si avverte con frequente bisogno di urinare, con bruciore o dolore. Si può curare con farmaci o rimedi naturali.

Leggi tutto