Utente 126XXX
Gent.mo Dottore,
sono una ragazza di 25 anni e da quando ho 15 anni soffro di dolori davvero forti alla vescica.Dopo diverse analisi ho scoperto di avere diversi virus e batteri come la clamidia trachomatis, l'ureaplasma parvum, la providencia e l' escherichia coli. Due anni fà ho iniziato a stare meglio grazie all'eliminazione di tutti questi microrganismi, ma non mi sentivo comunque al 100%. Un mese fa ho trovato nelle urine un piccolo verme di 1 cm di lunghezza rosso, simile ad un gamberetto, con la bocca seghettata come quella dei parassiti. Sono stata una sciocca perchè mi sono voluta convincere che fosse un verme di una pianta e non il mio, così l'ho gettato nel wc. Ora che posso fare? Quale analisi mi permette di conoscere i parassiti nelle urine? Ho sentito dire che è raro trovare un verme nelle urine, ma a me è capitato ed ora sono seriamente preoccupata. Questi dolori mi hanno fatto perdere anni di scuola e di vita sociale, le chiedo perciò cortesemente di aiutarmi. La ringrazio fin d' ora per tutto.

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
cara lettrice,

la sua storia ha delle note inverosimili comunque diventa importante farsi visutare da un o una urologa anche a livello genitale, ripetere esame delle urine ed urinocoltura-
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 126XXX

Gent.mo Dottore,
la ringrazio davvero per il suo consulto e la sua celere risposta.
Il mio caso è infatti stato poco chiaro anche a me per anni, finchè ad un certo punto
tramite specifiche analisi alle urine ed una in pcr ho trovato virus e batteri sopra citati. Nel corso di questi anni ho eseguito molte visite sia urologiche che ginecologiche e tutti gli specialisti mi hanno rassicurata sul mio ottimo quadro fisico;
ho persino eseguito una cistoscopia ed un esame che evidenzia se si hanno malformazioni fisiche ma niente di nuovo. Un mese fa nelle urine ho trovato questo strano verme e perciò mi sono domandata se non sia lui ad avermi sempre generato distrurbi unirari sempre più forti durante questi anni. Comunque cercherò sicuramente di ripetere altre analisi come l'urinocultura ed altre relative ad i parassiti. Grazie ancora,
Distinti saluti