Utente 221XXX
salve dott.sono una ragazza di 25anni ha da settimane ke ho un disturbo stressante apparte ke a due mesi che combatto kn mia madre xche anno scoperto un tumore pultroppo maligno e nn ce nulla da farea pultroppo sno troppo stressata ecc ecc ho questo disturbo alla vescica me la sento pesante e devo far spesso pipi per poi nuovamente sentirla pesante ora non so se e vescica ho utero xche ho fatto tutte le visite ginecologiche urino cultura con biogramma e in piu un esame ecografico diciamo superfluo xche il medico di guardia non e stato al massimo del suo titolo da medico facendo un ecografia nella pancia reni ecc ecc ke duro 5secondi contati...ho provato tisane alla malva lo sciroppo del dott.schulz chr lo vrndono in farmacia ma nulla di che continua la pesantezza ginecologicamente non ce nulla e tto nlla norma non so piu che fare x questo sintomo non mi lascia piu...che consiglio mi da?visita da un urologo ho altri esami che non so?non so piu che fare so solo che ho un forte disagio e pesantezza dolore basso ventre a. sinistra sono disperata attendo risposta la ringrazio.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile Signorina,
senz'altro la sua condizione emotiva, che purtroppo comprendiamo perfettamente, è in grado di amplificare enormemente ogni sintomo, in particolare quelli a partenza dalle basse vie urinarie e genitali. La negatività dell'esame delle urine e dell'urocultura non parrebbe coerente (magari da ripetere in un altro laboratorio), ma più ancora sarebbe il caso di ripetere una buona ecografia se si hanno dei dubbi sulla qualità di quella già eseguita. Con gli esiti di questi accertamenti è opportuno sottoporsi ad una visita di un nostro Collega specialsita. Di più a distanza è impossibile dire. La invitiamo solo, per il momento, ad aumentare l'introduzione di liquidi, bevendo almeno un litro e mezzo d'acqua al giorno.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 221XXX

caro dott.re venerdi vado a prendere gli esiti delle urine e urino cultura con antibiogramma nuovamente e gie il secondo uguale esame ovviamente in un altro centro di analisi...cmq. dottore il dolore ce smpre aumenta anche qundo eminziono in bagno ora ho stanchezza di quella assurda e mi tira in tutta la parte interessata nelle parti intime colon ovaie vescica utero tutto mi sento tutto doloroso pesante e strano nemmeno io so spiegarlo mi sento a disagio totalmente non so piu che fare antidolorifici non mi fanno nulla oki mesulid nulla mi sento legata bo veramente non so che pensare...visita ginecologica fatta avevo una candida curata con apositi lavaggi pillola ecc ecc ma non so se ce di nuovo..leggo tante notizie su cancro vescica ecc non ci pensavo ma vedendo che con antibiotici non passa ecc ecc sono un po preokkupata.dott.x il dolore e pesantezza che potrei fare?x avere un sollievo immediato?no ne posso piu sto impazzendo...la prego mi dica lei aspetto notizie grazie in anticipo.

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile Signorina,
come già chiaramente evidenziato al termine della nostra precedente risposta, il nostro consiglio è quello di ripetere una ecografia dell'addome, possibilmente da un operatore meno frettoloso e con gli esiti di questa sottoporsi alla visita di un nostro Collega specialsita in urologia. Inutile formulare altre ipotesi, per di più a distanza e nell'impossibilità di poterla valutare direttamente.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 221XXX

la ringrazio infinitamente dottor.no ne posso piu veramente cmq vedro come fare subito.

[#5] dopo  
Utente 221XXX

caro dott.allora l esito della ecografia e negativo non si osserva versamento nel douglas vescita nei limiti l endometrio e spesso iperecogeno trilaminare di tipo con pattern di tipo proliferativo in accordo con la fase del ciclo le ovaie anche tutto ok dottore e tutto nella norma solo che il medico mi a rifero che evidentemente si tratta di vescica iperattiva mi a detto di parlarne col medico curante ho un urologo xche ce una curetta x questa cosa e tutto sistema nervoso in piu la candida...ora chiedo a lei che tipo di cura potrei prendere x il dolore e la pesantezza?adesso sno prenotata per pap test e tampone so solo che non ce la faccio piu...aspetto notizie sue grazie in anticipo.

[#6] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile Signorina,
i disturbi che ci riferisce non sono assolutamente tipici per una vescica iperattiva, diagnosi particolare che deve essere posta sulla scorta di altri accertamenti e sicuramente non solo una ecografia! Pertanto non è certo possibile, nè opportuno, consigliare a distanza alcuna "curetta". Come ormai già più volte ripetuto, è indispensabile che lei si sottoponga alla vsita di un nostro Collega specialista in urologia.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#7] dopo  
Utente 221XXX

la ringrazio infinitamente dottor.no ne posso piu veramente cmq vedro come fare subito.