Utente 312XXX
Buongiorno Dottori,
Sono un ragazzo di 29 anni e vi rappresento brevemente il mio problema.

Circa un anno fa, dopo alcuni rapporto occasionali, ho accusato un bruciore durante la minzione senza nessuna perdita.
Il mio urologo, dopo una visita, mi fece fare le analisi per le MST e, prima dei risultati, mi prescrisse zitromax compresse una volta al giorno, per tre giorni, per tre settimane. Nonostante gli esami (sangue e urine) risultassero tutti negativi, gli effetti sparirono dopo la cura.

A distanza di un anno, ho riavuto lo stesso problema. Ho effettuato nuovamente analisi MST risultate anche stavolta negative. Questa volta mi è stato prescritto zitromax 1g in un unica dose. Il bruciore svanì subito dopo circa 24 ore.

Circa 10 giorni fa, purtroppo, a seguito di alcuni rapporti occasionali, è tornato il bruciore durante la minzione e anche delle perdite biancastre con spremitura del glande.
Questa volta il medico mi ha prescritto un tampone uretrale dal quale è risultato in corso un infezione da gonorrea (negativo per clamidia ed altro).
Contestualmente, sto accusando anche dei disturbi alla schiena, alle gambe e alle mani e non riesco a distinguere se siano cutanei o delle ossa (sembrerebbero dei brividi in superficie).
Detto ciò, il medico mi ha prescritto:
- Rocefin 1gr intra muscolare in un unica dose;
- Bassado 100mg due compresse al giorno per 7 giorni;
A distanza di 4 giorni dalla cura, ancora accuso i problemi. Sono scomparse le perdite (anche se la sensazione di umido è rimasta), ma non è scomparso il bruciore durante la minzione.

Vorrei sapere se la cura è esatta, se fosse necessario aumentare le dosi di rocefin o assumere un altro antibiotico.
Secondo me, ho un infezione che mi protraggo da ormai diverso tempo che si è ben insediata.

Grazie in anticipo per le risposte

[#1] dopo  
Caro signore,
finisca la cura che ha cominciato che è ok, poi personalmente farei a distanza tamponi uretrali standard e per ricerca clamidie. Utile comunque valutare la prostata che non si sia infiammata come organo satellite.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 312XXX

Grazie dott. Cavallini,

Sicuramente finirò la cura e procederò con un nuovo tampone!
Ma è normale che a distanza di 4 giorni non abbia avuto ancora miglioramenti? In passato lo zitromax era stato immediato nelle 24 ore!
Leggendo i post qui sopra ho capito che l'associazione di rocefin e bassado è stata prescritta per combattere sia la gonorrea che la clamidia (ma io ero positivo solo alla gonorrea). Perchè mi è stato dato un doppio antibiotico?
E' possibile che il rocefin non abbia fatto effetto sul gonococco e pertanto ancora persistono bruciori e sensi di perdite?

Grazie ancora

[#3] dopo  
Un m iglioramento c' è stato. Utile la associazione antibiotica, come è utile la prudenza.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#4] dopo  
Utente 312XXX

Quindi l'associazione antibiotica di Rocefin e Bassato è utile per la gonorrea, o per questa bastava solo il Rocefin?
Un miglioramento si, ma non una guarigione. Considerato che non è la prima volta vorrei debellare il batterio una volta per tutte

[#5] dopo  
vediamo come vanno le cose. a volte bsiogna ripetere il ciclo di sole tetracicline.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#6] dopo  
Utente 312XXX

Grazie mille!
Nel frattempo, vorrei chiedervi un'altra cosa!
é da due giorni che accuso un forte dolore al polso e al braccio (tra spalla e gomito) dell'arto sinistro.
Il dolore al polso sembra delle ossa, del braccio invece è più muscolare ma in superficie. In più mi si addormenta spesso la mano e accuso un formicolio.
Il tutto succede in contemporanea con la gonorrea. Può essere causa dei batteri? Un infiammazione?

[#8] dopo  
Utente 312XXX

Buongiorno Dottori,
Vorrei tenervi aggiornati e chiedervi un parere.
Purtroppo la cura prescritta non ha avuto effetto. Giovedì scorso, continuando le perdite (nonostante la puntura di rocefin 1g e il bassado mattina e sera per 7 giorni), il mio urologo mi ha prescritto la seguente:

- 1 puntura al giorno di rocefin 2g per 3 giorni;
- zitromax 500mg una volta al giorno, per 3 giorni, da ripeter per 3 settimane.

Ad oggi, dopo le tre punture e il primo ciclo di zitromax la situaizone non è cambiata. Sicuramente migliorata, ma la mattina, sotto spremitura del glande, ancora ho delle perdite e bruciore durante la minzione. Vorrei capire dopo quanto tempo dovrebbe fare effetto una cura del genere innanzitutto.

Inoltre, all'ospedale Gemelli di Roma, continuano a dirmi che per la Gonorrea l'antibiogramma non si fa e che ci sono dei protocolli da seguire! Io vorrei evitare di continuare a bombardarmi di antibiotici (e di spendere soldi) a vuoto.
Non so più cosa fare, mi date un consiglio per favore!
Grazie

[#9] dopo  
Caro signore,
vi sono ceppi resistenti, le terapie sono ok, e lei deve essere incappato in uno di quei ceppi.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#10] dopo  
Utente 312XXX

E quindi? Che risposta è? Se il mio ceppo è resistente significa che mi curo?
Rifaccio la domanda: è vero, come mi dicono all'ospedale Gemelli di Roma, che per la gonorrea non si effettua l'antibiogramma sul tampone?

Saró costretto a prendere antibiotici tendando la fortuna?

[#11] dopo  
Che risposta è? una risposta dettata da studi e buon senso, reale quello detto al Gemelli.
Lei sta migliorando, a quanto scrive, ergo non sta tentando la fortuna.
Buona serata.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#12] dopo  
Utente 312XXX

Buongiorno Dottore,
A 5 giorni dal termine cura la situazione non è cambiata, anzi... I sintomi stanno ricomparendo!
Cosa mi consigliandi fare? Devo iniziare un'altra cura con diversi antibiotici?
Grazie