Utente 796XXX
Mio padre 78 anni, a seguito ecografia, di normale routine, ai reni ed alla vescica ha avuto il seguente referto:

" Reni in sede di regolare morfovolumetria ed ecostruttura cortico-midollare.
A sinistra in sede corticale presenza di cisti di 74 mm circa, assenza di
stasi urinaria.
Vescica repleta a pareti modicamente ispessite ed irregolari".

Lo stato di salute generale e' buono, prende farmaci per il cuore, a seguito di 2 infarti 25 e 7 anni fa, pressione nella norma con tendenza al basso, la minima sempre regolare.
Alimentazione mediterranea, non beve e non fuma, non ha mai accusato disturbi o dolori vari di carattere urinario,eccetto una colica 20 anni fa con espulsione di un piccolo calcolo.Le analisi del sangue,dell'urina sono tutte nella norma.
Mentre l'esame per il PSA prostatico, ha evidenziato il seguente risultato:

PSA TOTALE 3,24 NG/ML valori normali 0,00 - 4,00

PSA FREE 0,46 NG/ML valori normali 0,14 - 0,42

PSA RATIO 14,2 NG/ML RATIO < 10 SOSPETTO /K
10-20 DUBBIO
> 20 NEGATIVO

Ha effettuato un semplice controllo di prevenzione, senza sospetti o patologie di alcun genere a carico dell'apparato urinario.

Siamo nella norma?
E' opportuno fare ulteriori accertamenti subito o in futuro?
La ringrazio, anticipatamente, per la Sua disponibilita'.
Gradirei, cortesemente, un suo emerito consulto, in merito al suddetto referto ecografico e al risultato del PSA Prostatico. Grazie.

[#1]  
Dr. Giuseppe Quarto

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASSINO (FR)
SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
CATANZARO (CZ)
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente, il psa non è un valore assoluto in quanto va valutata in relazione ad una serie di parametri come la velocità, elsplorazione rettale, al grandezza della prostata. Nel caso di suo padre il psa come valore assoluto è nella norma è leggerentepiù basso il rapporto tra libero e totale. le consiglio per avere una valutazione corretta una visita urologica
Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com

[#2] dopo  
Utente 796XXX

Egr. Dott. Quarto,

Ancora una volta voglio ringraziarLa per il consulto:
autorevole, esaudiente e tempestivo.
Seguiro' il Suo consiglio facendo eseguire a mio padre
una visita urologica.
Grazie, cordiali saluti.