Stent ureterale doppio jj

Salve,
Sono stato operato il 22/02 per rimozione di calcolo presente nel uretere dx. Purtroppo, attualmente il calcolo si trova nel rene dx e sarò rioperato in 3 settimane circa.
Mi è stato posizionato un doppio J che inizialmente non sentivo molto, inoltre le urine si erano chiarificare in 3 giorni circa.
Ora però, dopo alcuni "sforzi" fisici (camminate, trasporto di 2 scatole) lo stent mi fa parecchio male (laterale dx, irradiato leggermente sulla gamba) e faccio pipì con diverso sangue (quando pulisco le ultimissime gocce con la carta da wc, sembra essere quasi sangue "puro"). È normale tutto ciò? Anche la presenza di sangue così corposa (forse poi è una mia valutazione non perfetta)? Devo preoccuparmi?
Grazie 1000
[#1]
Prof. Alchiede Simonato Urologo 220 7 3
Lo stent è un corpo estraneo e può non essere ben tollerato, tuttavia la sua situazione è da ritenersi ancora normale e a meno che il fastidio non sia insopportabile la presenza di urine rosse o rosate non indicano la pronta rimozione. Le consiglio di bere molto e vedere nei prossimi giorni se la situazione migliora. Altrimenti si rivolga al suo Urologo
Cordiali saluti

Prof. Alchiede Simonato

Professore Ordinario di Urologia
Università degli Studi di Palermo

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille della sua gentile risposta

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test