Utente 449XXX
Salve. Ho avuto rapporti orali ed inoltre masturbazione reciproca con il mio ragazzo. Non è avvenuto un rapporto completo però nonostante ciò per il mese successivo ho avvertito dolori durante la minzione. Questo sintomo è scomparso con l'arrivo del ciclo ma è apparso un nuovo sintomo ovvero un lieve bruciore. Avevo fatto le analisi delle urine con linfociti e nitriti positivi/superiori alla norma. Adesso sto notando di tanto in tanto alcune perdite anche se pur non consistenti, insolite, come un poco giallognole o marroncine. Potrebbe trattarsi di un'infezione? Se sì, di quale e come dovrei agire?

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

fatta una valutazione colturale sulle sue urine e sulle "perdite anche se pur non consistenti, insolite, come un poco giallognole o marroncine...?

Fatta una ecografia delle vie urinarie?

Che dice il suo urologo di fiducia?

Detto questo, se comunque desidera avere altre notizie più dettagliate su tale problematica urologica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/199-cistiti-ed-uretriti-quando-l-urina-brucia.html .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com