Utente 392XXX
Buongiorno, vorrei approfittare ancora della vostra cortesia per avere un vostro parere circa quanto scritto nella diagnosi istologica di un intervento di tumorectomia di circa 4 cmal rene sx per mio figlio nel luglio 2015, e cioè: neoformazione cistica emorragica e necrotica con macrofagi, emosiderina e cristalli di colesterina con plurimi focolai di proliferazione cellulare a citoplasma chiaro grado II Fuhrman, marcini di resezione indenni; ho letto su diversi siti che la necrosi è fattore prognostico negativo e sfavorevole alla sopravvivenza e sono molto angosciate, scusate ancora

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
ALTAMURA (BA)
BRINDISI (BR)
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
La cosa che conta è la dimensione del tumore e il grado di malignità (nel caso specifico grado II su IV ) e i margini di resezione . Credo che la prognosi sia abbastanza buona, anche se dovrà seguire un attento follow-up.
Cordiali saluti
Dott. Mario De Siati Urologo-Andrologo esercita a Foggia,Taranto,Altamura (Bari),Brindisi

[#2] dopo  
Utente 392XXX

La ringrazio molto anche della celerità della risposta che mi rincuora.grazie ancora