Utente 479XXX
Salve,
Sono Diversi Anni Che Convivo Con Il Testicolo Dx 3 Volte Più Grande Del Sinistro Per Paura Di Una Spiacevolissima Diagnosi...
Il Testicolo È Semi-Duro E Da Oggi Presenta Due Bolle Liquide All’Esterno...
Ho Dolore Vescicale Da Ieri Con Minzione Frequente Da Stanotte...
Fitte Intercostali E Senso Di Rallentamento Ormai Mi Accompagnano Da Diversi Mesi... Stò Facendo Da Oggi Una Cura Antibiotica Per Una Presunta Infezione Delle Vie Urinarie... Esami Del Sangue Tutto Nella Norma, Psa Totale Nella Norma E IgE Totale Nella Norma... Vorrei Chiedere Un Parere Riguardante Questa Storia Clinica...
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Ovviamente la situazione deve essere valutata direttamente con la visita di un nostro Collega specialsita in urologia, che le possa prescrivere eventuali accertamenti specifici (ecografia, eccetera). attendere non ha alcun senso e potrebbe al limite risultare pericoloso.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 479XXX

Secondo Lei I Sintomi Sono Più Vicini A Questa Patologia, Vero ??

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
E' assolutamente inutile fare delle ipotesi, si faccia visitare al più presto possibile.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing