Utente 227XXX
buongiorno sono un ragazzo di 35 anni, io da piccolino siccome non crescevo ero il più piccolo della classe mio padre mi porto' dal medico e mi fece i raggi alla mano per vedere la mia eta' a livello osseo e risultavo un ragazzo di 12 anni ma in realta' io ne avevo 15 e quindi il medico mi fece fare una cura di testosterone un'iniezione al mese per 3 mesi......a distanza 6 mesi al controllo mi disse che andava gia' meglio e non feci piu niente......oggi sono altro 1,78 cm quindi direi che sono cresciuto e vorrei capire se il motivo sono state queste iniezioni o non servivano fare ??? e poi un altra domanda leggevo che questi tipi di cura non farebbero sviluppare bene l apparato genitale......io soffrivo di varicocele e a distanza di anni mi sono operato e sto bene e sta tutto apposto xo il mio pene non e' nelle misure normali ma al di sotto della media maschile.....puo' essere la causa il varicocele o il testosterone che mi fecero fare all'eta' di 15 anni ??? grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Possiamo a buona ragione pensare che sole tre iniezioni di testosterone non possano avere avuto alcuna reale influenza sulla sua crescita, pertanto si trattava di un modesto ritardo che la natura stessa ha saputo compensare.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 227XXX

ok grazie. e invece x quanto riguarda l apparato genitale é stato un caso che non si sia svillupato bene o può essere stato il varicocele di 3 grado che avevo sin da piccolo o un altra causa?

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
L'apparato genitale ovviamente risente di più di una eventuale carenza di testosterone, comunque anche in questo caso una somministrazione così breve è ben difficile che possa aver dato dei risultati apprezzabili.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 227XXX

mi scusi e ora che ormai sono grande di età non si potrebbe far niente x farlo sviluppare di piu?si potrebbere fare una cura o no?

[#5] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Ovviamente è impossibile pensae di poter ottenere risultati sostanziali, comunque la situazone meriterebbe di essere valutata direttamente da un andrologo od endocrinologo.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing