Utente 183XXX
Egregi dottori,
da recenti tamponi mi hanno riscontrato un'nfezione asintomatica vaginale da Mycoplasma H. ed Enteroccoccus F.. Attualmente sto curando con l'antibiotico al quale risultano più sensibili e fermenti lattici per bocca e per via vaginale. Volevo chiedere a Voi se mio marito deve fare la stessa cura, perchè non c'è stata data indicazione, o meglio, il medico pensa che lui non ha sicuramente nulla..non so in base a cosa visto che la mia infezione è asintomatica..
grazie della cortese risposta
cordialmente saluto

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
ALTAMURA (BA)
BRINDISI (BR)
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Generlmente è opportuno che anche il partner faccia la terapia al fine di evitare l'effetto ping - pong .
E' molto probabileinfatti che suo marito abbia una infezione esintomatica da Mycoplasma - Distinit saluti
Dott. Mario De Siati Urologo-Andrologo esercita a Foggia,Taranto,Altamura (Bari),Brindisi

[#2] dopo  
Utente 183XXX

Grazie mille dottore della celere risposta
Approfittando della sua disponibilità volevo chiederle se possiamo avere rapporti durante la terapia e, dato che stiamo cercando una gravidanza, se l'antibiotico incide sulla fertilità maschile e femminile.
la terapia è di 10 giorni di bassado con fermenti lattici

in attesa di una risposta ringrazio

[#3] dopo  
Utente 183XXX

Egregio, scrivo per aggiornare. Mio marito ha eseguito la cura. Paradossalmente accusa adesso bruciore in punta ..cosa dovrebbe fare? potrebbe essere che la medicina ha provocato infiammazione?