Utente 478XXX
Buonasera a tutti e ringrazio anticipatamente i dottori che mi risponderanno.
Avendo fatto l'intervento di scleroembolizzazione entrando dal braccio circa 5 giorni fa, è normale sentire una sensazione di dolore/senso di pesantezza al testicolo sinistro (quello operato)? È la stessa sensazione che avevo quando mi fu diagnosticato.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

un dolore persistente è certamente un segnale che va analizzato e nel suo caso un'ecografia con ecodoppler potrebbe essere di aiuto, si consulti con il suo specialista e se poi servisse ci faccia sapere.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

non è infrequente questa sensazione di "disagio" dopo un trattamento di scleroembolizzazione, a cui lei sembra essere stato sottoposto.

Non drammatizzi e se il sintomo perdurerà bene eventualmente sempre risentire in diretta anche il suo urologo di riferimento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#3] dopo  
Utente 478XXX

Buongiorno cari dottori.
Questo senso di pesantezza/fastidio al testicolo è comparso quando lo scroto si è sgonfiato... coincidenza?
E finito questo periodo di riassestamento (si spera) secondo voi posso tornare ad allenarmi in palestra? (Premetto che vado più per un allenamento di pompaggio muscoli quindi con carichi medi. Niente massimali).

Ve lo chiedo perché il dottore che mi ha operato mi ha esplicitamente detto in tutta sicurezza che potevo tornare benissimo ad allenarmi come prima e che il varicocele se vuole recidivare può farlo anche se sto tutto il giorno sul divano.
Mentre qui ho letto di qualche dottore che dice di non allenarsi.


Grazie mille a tutti siete fantastici

[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

in queste situazioni post-chirurgiche il consiglio è sempre quello di non fare un'attività fisica che porti ad importante ed improvvisi aumenti della pressione intraddominale.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
dopo appena 5 giorni dalla scleroebolizzazione mi sembra alquanto imprudente iniziare un'attività fisica infatti come sottolineato dal collega dott. Beretta l'aumento di pressione endoaddominale indotto dalle contrazioni potrebbe essere dannoso.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#6] dopo  
Utente 478XXX

Non intendo adesso, il mio dubbio è se potrò tornare ad allenarmi come prima una volta passati anche 20-30 giorni. Grazie per le risposte.

[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sempre comunque cercando di evitare importanti ed improvvisi aumenti della pressione intraddominale.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#8] dopo  
Utente 478XXX

Cari dottori vi scrivo perché dopo 15giorni dall intervento sento ancora questa sensazione di peso al testicolo sinistro alcune volte.

Una settimana fa chiamai il dottore che mi fece l'intervento e glielo dissi e lui rispose che è normale visto che il sangue deve ricominciare a circolare in modo normale. Disse qualcosa del genere...
La mia domanda è quanto dura questo nuovo circolo che mi porta questa sensazione di peso? Quanto tempo?

[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Che cosa le ha risposto, a questo proposito, sempre "il dottore che le fece l'intervento"?
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#10] dopo  
Utente 478XXX

Ci siamo sentiti più di una settimana fa e non gli feci questa domanda... Mi piacerebbe avere anche i vostri pareri, lei dottore che ne pensa?

[#11] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

noi si avrebbe il piacere di conoscere da lei invece."Che cosa le ha risposto, a questo proposito, sempre "il dottore che le ha fatto l'intervento"?

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com