Utente 481XXX
Esponi chiaramente il tuo problema : Salve, ho sofferto due mesi di cistite emorragica curata con antibiotico ed immediatamente passata. Da qualche giorno però mi rendo conto di sgocciolamento post minzione e urino più spesso rispetto al solito, senza tuttavia alcun dolore. Ho inoltre la sensazione di non svuotare del tutto ka vescica. Presumendo possano comunque essere sintomi di cistite, ho bevuto 4 litri d'acqua oggi. Ovviamente le minzioni sono ancora frequenti, credo anche a causa dell'elevata acqua bevuta. Posso stare tranquillo? Sono sintomi da cistite? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

riduca l'assunzione di liquidi al massimo a due litri al giorno, risenta ora il suo urologo di riferimento e, se comunque desidera avere altre notizie più dettagliate su tale problematica urologica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/199-cistiti-ed-uretriti-urina-brucia.html .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 481XXX

La ringrazio per la risposta. Ho inoltre sempre sofferto di una lieve forma di stitichezza e, ultimamente, mi sembra di non sentire mai l'intestino completamente vuoto. Nell'atto dello sforzo, inoltre, urino sempre. La possibile cistite di cui le parlavo può essere collegata a questa forma di stipsi? Grazie

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
In alcuni casi clinici è possibile fare questa correlazione.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com