Utente 484XXX
Salve ho 18 anni, 1 mese fa dopo del prurito e delle macchie bianche, sono andato a fare il tampone ed era risultato il batterio klebsiella oxytoca, ho eseguito una cura per 10 giorni di augmentin e mi era passato tutto.. Dopo una settimana mi sono venuti nuovamente dei pruriti e delle piccolissime macchioline così consultato il mio dottore abbiamo deciso di fare una cura di gentalin, il tutto mi è passato velocemente, ma ho continuato la cura per 10 giorni e durante la cura durante un eiaculazione il mio sperma era gelatinoso, e abbiamo pensato fosse per l astinenza data la scomparsa di tutte le altre sintomatiche.. Ora sono passati 2 giorni e sento dei pruriti, senza però macchie o altro e quando urino non sento dolore, pensavo di effettuare un urinocoltura per escludere la klebsiella.. Sono molto giù di morale perché non vorrei fosse un altra ricaduta, secondo lei possono essere normali dei pruriti, o comunque può essere una candidosi o qualcosa di meno grave che la klebsiella? Possono essere degli "strascichi" Dell infezione?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non si arrovelli su possibili cause eziologiche un pò fantasiose.

Riconsulti in diretta il suo andrologo od urologo di riferimento e con lui decida il da farsi, cioè se ripetere o meno il tampone uretrale e/o fare una urinocoltura.

Fatto il tutto, se lo desidera, ci riaggiorni.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica in diretta rappresenta il solo strumento per poterle dare un’indicazione diagnostica e poi terapeutica corretta e che i consigli forniti via internet vanno sempre intesi come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 484XXX

Salve, in primis grazie mille per la risposta e per l'interesse.. Alla fine sono andato dal medico di base che ha seguito il mio problema dall'inizio, e mi ha detto che si tratta solamente di secchezza dovuta alle cure eseguite.. Ho chiesto anche al mio urologo, e mi ha consigliato di mettere per un paio di giorni crema vea lipogel.. Entrambi non mi hanno detto di eseguire tampone o urinocultura , ma dato che ero molto in ansia ho accompagnato mio padre che doveva fare delle analisi e ho fatto l urinocultura, anche se non so quanto siano attendibili i risultati di questo test, secondo lei potrò usare il risultato che riceverò come un parametro esatto ?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se il campione dato come si deve ed esame condotto a dovere ...sì!
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com