Utente 150XXX
Buonasera Dottore,
mio papà di anni 75 aveva un forte bruciore a urinare e non riusciva. Siamo stati al pronto soccorso è stato inserito catetere e richiesto l'urinocoltura. Dall'esame è emerso stapylococco aureus 1.000.000 ufc/mò e enterococco faecalis 1000.000 ufc/ml
Le chiedevo se sono batteri facilmente curabili e soprattutto se esiste la possibilità di essere contagiati. Avendo dei bimbi piccoli in casa....
siamo preoccupati.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non drammatizzi la situazione di suo padre e non tema improbabili “contagi”; in questi casi la terapia viene indicata sempre dal suo urologo di fiducia in base all’antibiogramma che viene di routine fatto con l’urinocoltura.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com