Utente 178XXX
Buongiorno,
scrivo per mia madre, 72 anni, che ha ritirato l'esito della TAC addominale con mezzo di contrasto.
A carico del rene sinistro si osserva: ...“Al terzo-medio del rene SN è presente un espanso nodulare di 6 cm di significato evolutivo. la lesione ha struttura solida, disomogenea e sviluppo esotico anteriore. Conservata la funzione renale, regolare il peduncolo vascolare. Non evidenti adenomegalie locoregionali e a distanza. Normale il rene DS se si eccettuano sporadiche cisti corticali, la maggiore di 18 mm.
Nei limiti le surreni."...
Vorrei chiedere se queste formazioni hanno sempre carattere maligno.
Mia madre fece una ecografia ai reni circa due anni fa e non è emerso nulla, se non un po' di 'renetta'. Esami renali sempre perfetti, gli ultimi un mese fa...
Ci stiamo ovviamente muovendo per ogni evenienza ma vorrei avere il vostro parere in quanto siamo molto spaventati.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Mauro Seveso

40% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
BASIGLIO (MI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora
in relazione al referto della TAC sembra proprio una lesione renale da asportare.
La valutazione diretta delle immmagini potrà indicare se è possibile asportare solo la lesione o se sarà necessariuo rimuovere tutto il rene. Questa però è una valutazione che richiede sia la valutazione dlela paziente che come dicevo, delle immagini TAC
Cordiali slauti
Dott. Mauro Seveso

[#2] dopo  
Utente 178XXX

Buonasera e grazie per la sua cortese risposta.
Ritorno da lei con l'esito dell'ecografia all'addome fatta da mia madre in aprile 2017 per microematuria urine. Il referto recita:
FEGATO: il fegato ha dimensioni regolari con profili e margini regolari ed ecostruttura addensata da statosi di grado moderato, assenza di alterazioni a carattere sostitutivo e lesioni focali eco graficamente rilevabili. Normale aspetto delle vie biliari e delle struttura vascolari intraepatiche.
Colecisti: colecistectomia, vie biliari non dilatate
Pancreas: il parenchima appare omogeneo senza evidenza di lesioni focali o segni di flogosi, dimensioni nei limiti della norma.
Milaza: la milza è di dimensioni regolari ad ecostruttura omogenea
RENI: I reni sono in sede, di dimensioni nei limiti della norma Presentano spessore parenchima conservato e normale ecogenicità, senza evidenti immagini riferibili a calcoli o ecstasie delle cavità calcio-pieliche. Si segnala presenza di sport iperecogeni da microlitiasi bilateralmente.
Surreni: Ghiandole surrenali nella norma, non visualizzatili per discreto meteorismo intestinale
Aorta: l'aorta addominale ha calibro e decorso regolari e presenta pareti regolari
Vescica: la vescica è distesa, sonica, con pareti ispessite, senza evidenti lesioni aggettanti nel lume
Utero e ovaie: utero e ovaie con morfologia e dimensioni nella norma. Non versamento libero addominale.

Chiedo: com'è possibile che una lesione di 6 cm non sia stata rilevata un anno e mezzo fa da una ecografia? Se c'era era più piccola? Si può formare così velocemente?

Grazie per la cortese risposta, avremo ulteriore parere urologico il 6/11.