Utente 233XXX
Salve, spiego il mio problema da agosto mi capita di avere sangue nello sperma, la prima volta è capitato che dopo una masturbazione lo sperma è fuoriuscito rosa, il giorno dopo dinuovo, poi ho atteso una settimana ed è uscito normale, poi dopo l ultima volta normale mi esce sangue fisso da tre mesi, a volte sperma rosa altre volte proprio con filamenti di sangue rosso vivo e altre volt tipo marrone.
Premetto che ho già effettuato una visita dal mio urologo che mi ha detto di non preoccuparmi e che al tatto la prostata risulta normale per la mia età, poi ho effettuato una ecografia sovrapubica dove sono uscite calcificazioni per prostatiti pregresse, ho fatto gli esami del P.S.A dove risulta come valore 1,04, invece la spermiocoltura è risultata negativa e lo spemiogramma dice:
Numero e vitalita' degli spermatozoi nella norma.
Astenozoospermia di moderata entita'.
Alcuni spermatozoi mostrano alterazioni morfologiche soprattutto
a livello della testa (forme tapered,macrocefali).
Viscosita' diminuita.
Presenza di alcuni aggregati.
Presenza di leucociti 4,0 milioni e di diverse emazie.
Come disturbi ho solamente una dolenzia al perineo penso sia la prostata che diciamo che in passato mi ha portato vari fastidi per queste prostatiti ma mai sangue, il mio urologo ha detto di stare tranquillo perchè non è nulla di grave, pensa sia la prostatite a fare uscire questo sangue e quindi e un mese che sto prendendo Prostaplant, ma il sangue è sempre lo stesso, ora io sono nel terrore totale perchè penso non sia normale avere questa emospermia da 3 mesi che non accenna a diminuire neanche dopo un mese di questa cura, cosa posso fare?e cosa può essere?
GRAZIE PER LE RISPOSTE CHE MI DARETE

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

la presenza di sangue "rosso" nello sperma fa pensare ad una origine prostatica.
In genere il sangue dalle vescicole seminali è scuro- marrone.
vista la persistenza varrebbe la pena di fare una ecografia Prostatica Trans rettale per una valutazione accurata delle vescicole seminali e della prostata.

Ne parli con il suo specialista
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 233XXX

Dottore ma può essere qualcosa di più grave?

[#3] dopo  
Utente 233XXX

Dott . Pozza cosa pensa che possa essere?