Utente 501XXX
Salve
Un mese fa ho fatto un operazione di frenuloplastica causa frenulo corto, il decorso è andato bene e la cicatrice si è stabilizzata: come da titolo, quando tiro giù il prepuzio in erezione questo non risale(infatti devo aspettare che si "sgonfi" il pene prima di poterlo riportare su), premetto che a pene non eretto oppure con l'erezione non al massimo riesco a farlo scendere e salire senza problemi, il mio dubbio è:"se tengo il prepuzio abbassato sotto il glande a pene eretto al massimo(senza possibilità di portarlo su) per troppo tempo posso avere problemi in futuro o è una cosa normale?". So che può risultare una domanda stupida, ma a causa del frenulo corto non avevo mai "scappellato" a pene eretto per questo mi rivolgo a voi, spero possiate aiutarmi.


Buona serata e buona immacolata

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

molto probabilmente, dopo la frenulectomia, è rimasto un anello fimotico di lieve entità che determina il problema da lei accennato.

Bene ora risentire il suo urologo e decidere che fare in funzione della sua reale situazione anatomica.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com