Utente 382XXX
Buonasera Dottori, vi scrivo in merito ad una prostatite un po' congesta guarita con antibiotico minocin e successivamente con flaminase prima per 15 giorni e poi da ripetere x 7 giorni per 3 mesi e prostadep plus sempre per 3 mesi..ora la cura la ho finita e lunedì scorso ho fatto la visita di controllo in cui il mio urologo mi ha detto che la prostata sta bene e mi ha prescritto come ultima cosa FLOGASINE compresse da prendere per 2 mesi una al giorno per precauzione ..una volta finito il flogasine mi ha detto che non devo prendere più nulla.
La mia domanda è questa ma il flogasine va bene anche per le funzioni della prostata infiammata?perché ho letto che e un integratore per i dolori muscolari.
Grazie in anticipo per la risposta.Marco.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Il prodotto di cui ci riferisce è uno dei moltissimi integratori alimentari che vantano una azione generalmente anti-infiammatoria. Come sempre ripetiamo in questa sede, si tratta di prodotti dall’efficacia molto variabile ed imprevedibile, ma sostanzialmete privi degli effetti collaterali dei comuni anti-infiammatori di sintesi farmaceutica. La loro,prescrizione dipende quindi solo dalle abitudini e dalle eventuali esperienze positive dello specialista.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing