Utente 526XXX
Salve,
Circa due settimane fa ho avuto un episodio di sanguinamento nelle urine e per tale motivo ho effettuato i dovuti accertamenti. È risultata una cistite emorragica che è guarita completamente grazie all'assunzione di monuril, ma il problema vero e proprio non è questo: dall'ecografia addominale effettuata in pronto soccorso in seguito all'accaduto è risultata un'anomalia ai reni che sto approfondendo con TAC e altri esami, ed è stato riscontrato un ingrossamento della milza, la quale ha un diametro di 14 cm. Ora la mia domanda è: questo ingrossamento può essere una conseguenza della cistite che ho avuto o le due cose non sono collegate? In ogni caso approfondirò la questione dopo aver risolto il problema dei reni, ma volevo capire se le due cose potessero essere in qualche misura collegate.
Ringrazio in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
No, certamente non lo sono. Piuttosto, ci faccia sapere il risultato della TAC, se lo desidera.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing