Utente 529XXX
Buongiorno,
Sono un uomo di 39 anni.
Un mese fa circa ho avuto una forte faringite e qualche giorno dopo ho avuto problemi nell'urinare ovvero avevo bruciore durante la minzione e sensazione di prurito. Ogni tanto mi capitava di vedere una micro gocciolina trasparente uscire dall'uretra.
Mi sono recato dal medico e ho fatto urinocoltura con risultati negativi (nessuna sospetta infezione). In attesa dei risultati dell'esame la dottoressa mi ha prescritto Ciprofloxacina 500mg ogni 12 ore per 10 giorni. La sensazione di prurito mi è passata e anche il bruciore durante la minzione. Ogni tanto ho questa microgoccia trasparente. Per cui dopo 12 giorni dall'ultimo antibiotico preso decido di fare il tampone uretrale con risultati anche questo negativo. Un altra cosa che ho notato è la consistenza diversa e il colore dello sperma...sembra più colloso e gelatinoso e tendente al giallo non so se è dovuto al fatto che nell'ultimo periodo da quando ho avuto questo problema non pratico ne sesso ne masturbazione. Ho provato solo stamattina.
Volevo chiedere inoltre quanto è affidabile il tampone uretrale dato che l'esame l'ho eseguito intorno alle 7.15 il mattino e l'ultima pipì l'ho fatta alle 3.50 di notte. Non vorrei che il risultato sia stato alterato da questa cosa.
Inoltre dovrei fare qualche altro esame?
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Le alterazioni del liquido seminale potrebbero essere causate anche solo dall'astinenza. Il tampone uretrale eseguito "a secco", ovvero in assenza di una secrezione uretrale abbondante, spesso fornisce indicazioni difficili da interpretare, ma la sua negatività è certamente tranquillizante. Le consiglieremmo di continuare a bere molta acqua e ripetere un esame delle urine tra alcune settimane.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 529XXX

Perfetto la ringrazio per la risposta.
Quindi posso stare abbastanza tranquillo ed effettuare solo una urinocoltura oppure devo ripetere anche il tampone uretrale?
Per quanto riguarda la gocciolina di liquido trasparente che ogni tanto vedo ancora cosa può essere dato che è tutto negativo negli esami effettuati?
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Può trattarsi di modestissime quantità di secrezione prostatica, che tutto sommato ci può stare con la precedente fase infiammatoria. Come già scritto, se la situazione rimane stabile ripeteremmo in un primo tempo il solo esame delle urine, poi si vedrà.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 529XXX

Grazie, gentilissimo.