Utente 302XXX
Buonasera, scrivo in merito ad un fastidio che ho ormai da quasi 3 mesi,avverto come la sensazione continua di dover urinare(non forte ma come se mi scappasse sempre un Po di pipì) ,a giorni il fastidio è più presente altri giorni meno.Non ho mai avuto altri sintomi (tipo bruciore ,pesantezza ecc..) inizialmente il fastidio era più acuto e continuo mentre ad oggi risulta diminuito ,un giorno magari è più forte un giorno meno ma comunque presente.
Premetto che nell arco di questi 3 mesi ho fatto diversi terapie antibiotiche (monuril e levofoxacina) ma non hanno mai risolto il problema. A seguito delle diverse terapie ho eseguito urinocoltura ed esame urine ma sono risultate sempre negative. Ho effettuato anche una visita ginecologica che non ha evidenziato problemi ed anche pap test e tampone vaginale risultano negativi.
Potrebbe essere utile fare un tampone uretrale per escludere al 100% infezioni o già dalle urinocolture sarebbero state evidenziate infezioni se presenti? Cosa mi consigliate di fare ?
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

un tampone uretrale in presenza di tali problematiche urologiche non lo si nega a nessuno.

Comunque, prima di fare indagini, forse inutili, bene sempre pensare di rivolgersi al proprio urologo di fiducia perché la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente, quando possibile, una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com