Utente 486XXX
salve,sono una ragazza di 18 anni ed è da venerdì che ho un dolore lancinante durante la minzione e perdite di sangue,e un costante bisogno di urinare.Inizialmente i dolori erano acuti poi sono andata in farmacia e ho preso le bustine di monuril a distanza di 24h.I dolori sembravano essere spariti ieri,avvertivo solo un senso di bruciore durante la minzione frequente.Ma oggi i sintomi riappaiono e per di più compare un dolore acuto alla pancia e al fianco destro che si irradia fin dietro la schiena.Ho provato a prendere una spasmex ma continuo ad essere in questa situazione di malessere e sono un po' preoccupata perchè non è la prima volta che urino sangue.Sono stata in ospedale l'anno scorso ma i medici non riuscirono a capire a cosa fosse dovuto,mi fecero una siringa di toradol per placare il dolore e avrei dovuto fare altre visite che però non ho mai eseguito perchè sono stata meglio..però ora sto malissimo da 4 giorni e non so cosa fare.Vi ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità

[#1]  
Dr. Dario Pugliese

24% attività
12% attualità
4% socialità
ROMA (RM)
ISCHIA (NA)
TERMOLI (CB)
COLLEFERRO (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2019
Salve, sembrerebbe una cistopielite (infiammazione /infezione di vescica e via urinaria superiore di destra). Probabilmente nel suo caso è necessaria una terapia antibiotica più corposa della fosfomicina che ha assunto finora. Le consiglio di eseguire una valutazione col suo Medico di famiglia ed eventualmente una visita specialistica urologica. Se dovesse comparire febbre alta, in particolare col brivido, è indicato andare al Pronto Soccorso.
Auguri di una pronta guarigione.
Dr. Dario Pugliese

[#2] dopo  
Utente 486XXX

la ringrazio dottore,mi recherò dal medico di famiglia domattina.Spero non sia nulla di grave

[#3]  
Dr. Dario Pugliese

24% attività
12% attualità
4% socialità
ROMA (RM)
ISCHIA (NA)
TERMOLI (CB)
COLLEFERRO (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2019
Bene. Ci tenga aggiornati se lo desidera.
Cordiali saluti
Dr. Dario Pugliese

[#4] dopo  
Utente 486XXX

buongiorno dottore,questa mattina ho chiamato il mio medico di famiglia e gli ho elencato i miei sintomi e lui mi ha chiesto se avessi bevuto alcolici in questi giorni,e io gli ho risposto di sì ,sabato sera sono stata ad una festa e ho bevuto ma giusto 2 drink,non ho esagerato.Insomma secondo lui è dovuto all'alcol ma io credo che sia una diagnosi troppo affrettata,non credo che sia colpa dell'alcol anche perchè accuso di questi sintomi già da venerdì pomeriggio.Inoltre stanotte ho avuto qualche linea di febbre e i dolori sono triplicati.Questa mattina ho solo qualche decimo di febbre e il dolore al fianco e alla pancia si è colmato un po',ma continuo ad avere urgente bisogno di urinare e provo dolore durante la minzione.Il mio medico mi ha consigliato di prendere delle spasmex e di bere molta acqua.

[#5]  
Dr. Dario Pugliese

24% attività
12% attualità
4% socialità
ROMA (RM)
ISCHIA (NA)
TERMOLI (CB)
COLLEFERRO (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2019
Gentile Utente, per telefono a volte possono esserci delle incomprensioni. È bene che si faccia visitare, di persona. Bere molto è sicuramente un buon consiglio.
Dr. Dario Pugliese