Utente 247XXX
PSA attuale 4. 63 ng/ml ratio 20% (nel 2013 PSA 3. 03ng/ml) esame urine microematuria; uroflussometria ipovalida con Qmax 12 ml/sec residuo assente.
Genitali esterni regolare, alla esplorazione rettale: prostata di medie dimensioni, consistenza fibromatosa
Si consiglia
-ecografia reno-vescicale
-citologie urologie sui tre campioni consecutivi
- Omnic 0. 4 mg 1 cp la notte, senza interruzione (controllando la pressione arteriosa)
-Unixime 400 mg 1 cp al giorno per 20 gg.
Visita urologica rea 3-3 mesi con gli esami prescritti +uroflussometri + PSA recente
Questo è quanto mi è stato consigliato lo specialista a seguito della visita urologica.
Vorrei sapere il vs parere soprattutto al riguardo della terapia
Grazie

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Concordiamo pienamente con questo percorso. In questi casi la somministrazione empirica di un antibiotico dovrebbe sterilizzare eventuali focolai infettivi misconosciuti ed asintomatici, i quali possono alterare falsamente il valore del PSA totale. É un approccio molto empirico, comunque molto diffuso fra gli urologi.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 247XXX

Buongiorno Dr.
Grazie per l'attenzione.
Quindi devo fare la terapia antibiotica per 20 gg
e L'altro farmaco(Omnic) ritiene necessario somministrarlo?

[#3]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Noi non siamo certo qui per giudicare le terapie prescritte da un Collega, che ha avuto l'insostituibile vantaggio di conoscerla personalmente. Faccia come le è stato detto.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing