Fimosi serrata

Gentili dottori, volevo chiedere se una fimosi serrata può impedire un'erezione completa e comprometterne, di conseguenza alla non completezza, anche la durata.
Siamo in attesa di appuntamento con urologo, mio marito dice anche che a volte quando urina tende a gonfiarsi sopra l'anello fimotico.
La diagnosi di fimosi serrata è stata fatta da urologo poi emergenza covid ci ha bloccati e ora dobbiamo rivederlo appena possibile.

Grazie per i chiarimenti che vorrete darmi.
[#1]
Attivo dal 2020 al 2024
Urologo
La presenza di una fimosi serrata di per sè non impedisce l'erezione , che dipende dal fisiologico riempimento dei corpi cavernosi del pene. Tuttavia interferisce col normale atto sessuale semplicemente perchè ,appunto in fase di erezione, impedisce lo scorrimento della cute del prepuzio sul glande e quindi provoca una trazione piu o meno dolorosa.Si tratta di una condizione che va corretta, soprattutto per il rischio di una trasformazione in parafimosi, con strozzamento del glande da parte dell'anello fimotico ristretto.
[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio, dimenticavo condirle che mio marito è affetto da prostatite cronica, potrebbe essere la prostatite la causa di un deficit erettile prevalentemente di mantenimento? L'erezione c'è ma svanisce prima ancora della penetrazione.

La disfunzione erettile è la difficoltà a mantenere l'erezione. Definita anche impotenza, è dovuta a varie cause. Come fare la diagnosi? Quali sono le cure possibili?

Leggi tutto