Sensibilità post circoncisione a distanza di un anno

Salve.
Quasi 2 anni fa mi sono operato per fimosi.

Da allora ho avuto problemi con la sensibilità ma questa si è andata a scemare col passare del tempo, ma è rimasta, anche se poco, ancora oggi.
È normale che a quasi due anni io abbia ancora una sensibilità accentuata?

Ho sentito di persone che in un paio di mesi non hanno più presentato problemi in questo campo ma so che è soggettiva la cosa.
Posso fare qualcosa per velocizzare e togliere questa sensibilità?
Non so, una crema o un rimedio naturale
[#1]
Dr. Ernesto Fina Urologo, Nefrologo, Chirurgo generale, Andrologo 493 15
La sensibilità dell'epitelio del glande e del prepuzio tende ad attenuarsi con l'esposizione all'aria e agli indumenti intimi seguente all'ablazione del cappuccio domotico ma non scompare del tutto, cosa peraltro sfavorevole ad una sufficiente percezione del piacere e al raggiungimento dell'orgasmo in tempi mediamente normali. Se viceversa il tuo disagio dipende dal fatto che raggiungi l'orgasmo troppo velocemente ed avverti comunque una sensazione fastidiosa al contatto allora si può ulteriormente ridurre la percezione della parte terminale del pene indossando appositi elastici. che applicati e tenuti in sede per molte ore al giorno arrecano questo benefico effetto ( e non solo questo).

Dr. ernesto fina

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio della risposta. Precisamente questi elastici dove possono essere acquistati? Posso usare anche qualcos'altro?
E soprattutto, di preciso dove vanno messie per quanto tempo?
[#3]
Dr. Ernesto Fina Urologo, Nefrologo, Chirurgo generale, Andrologo 493 15
Sono elastici di silicone che applico ai pazienti che vengono al mio studio allo scopo di ridurre la sensibilità ma anche aumentare la forza erettile e mantenere l'erezione quando questa sia compromessa. Vanno applicati alla base del pene e tenuti per molte ore durante la giornata. Puoi andare sul sito finandrologia.it per ulteriori chiarimenti e per un contatto diretto via mail.

Dr. ernesto fina

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio di cuore per la risposta. Sono quindi acquistabili anche online?
Il nome preciso qual è?
[#5]
Dr. Ernesto Fina Urologo, Nefrologo, Chirurgo generale, Andrologo 493 15
Manda una mail a: info@finandrologia.it.

Dr. ernesto fina

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio