Calcoli renali

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Giovanni Beretta definizione in urologia 1,6k

Calcoli renali formazioni che si formano nelle vie urinarie a seguito della precipitazione ed aggregazione di alcuni sali minerali. La formazioni dei calcoli renali spesso la loro è dovuta ad una dieta squilibrata, insufficiente idratazione a cui associa frequentemente una pregressa predisposizione genetica.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio

Contenuti correlati a "Calcoli renali"

Analisi delle urineL'urina e' un prodotto di scarto dell'organismo, escreto dal rene, attraverso il quale vengono eliminate le scorie prodotte dal corpo e concentrate nel sangue....

Consulti su "Calcoli renali"

Urologia
...periferico, pertanto è molto difficile che sia di per sè causa di disturbi, tanto più coliche vere e proprie. Pertanto c'è giustamente da sospettare che la casua sia un altro calcolo in transito dal r
Urologia
... quelle riferite è alta la probabilità che venga espulso spontaneamente ma solo grazie a coliche che null'altro sono se non le contrazioni dell'uretere che tenta di espellerlo. Di conseguenza usi gli
Urologia
... dell'addome è raramente sufficiente a definire una situazione di calcolosi in modo corretto ed accettabile. Senz'altro è necessario eseguire quantomeno una ecografia, o meglio ancora una TAC, conside
Urologia
...stata scatenata nè dalla pratica del nuoto. nè dall'assunzione del gelato nè la sudorazione nè da altre cause immediate, nel senso che il calcolo impiega un pò di tempo per formarsi (anche alcuni mesi
Urologia
... del rene è molto difficile che sia causa di coliche renali. La colica è tipicamente causata dal transito di un calcolo tra il rene e la vescica. Pertanto, in particlare quando vi sono altri calcoli i
Urologia
... dare un opinione senza vedere le immagini TC od ecografiche. Se non sono troppo grandi (sopra 0,6 mm) e sono frammenti submillimetri, li può lasciare in sede e sorvegliare ogni 6-8 mesi per valutare
Urologia
... Nei suoi accertamenti non vi è assolutamente nulla di sospetto. Per quanto riguarda i reni, assai probabimente non si tratta neanche di calcoli ma di piccole calcificazioni delle papille (placcche di
Urologia
...mportante per noi, ovvero quale sia ora la situazione dopo l'ultimo intervento. L'ecografia non è purtroppo un'indagine affidabile per valutare accuratamente la calcolosi delle viue urinarie, in parti
Urologia
... l'aiuto della terapia è stato espulso poiché, come recita il referto stesso, vi è una "riduzione della idronefrosi segnalata al rene ds". In una donna non vi è da stupirsi se un calcolo così piccolo
Urologia
... sono di gran lunga i più comuni e sono dovuti ad una predisposizione congenita, perlopiú familiare, che può essere aggravata dall'abitudine di bere poca acqua. Il legame con l'alimentazione è molto v