Emergenza

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Nicola Blasi definizione in ginecologia e ostetricia 2,8k

evento improvviso o inaspettato che richiede intervento immediato.In campo medico una malattia o un incidente che richiede trattamento immediato per evitare ulteriori danni al paziente.

Contenuti correlati a "Emergenza"

Consulti su "Emergenza"

Urologia
...od in progressione lungo l'uretere lascia dsempre dietro di sè qualche dubbio. E' puro veo che l'assenza di ulteriori coliche per un lungo periodo farebbe propendere all'ottimismo, ma chi si occupa di
Neurochirurgia
... paz. e vedere le lastre prima di emettere un giudizio conclusivo. Però, da quanto da lei illustrato sembra di capire che esiste sofferenza radicolare dx e sin. a più livelli da presenza di un residu
Ginecologia e ostetricia
... d'emergenza volevo sapere più che altro dove rivolgermi oltre ai consultori nell'eventualità di un'emergenza. Ad esempio la domenica a milano quasi tutti i consultori sono chiusi quindi volevo farmi
Neurologia
... ho sentito una fitta nella zona lombare destra. Avendo avuto l'anno scorso già un problema,curato con Ozonoterapia (ciclo di 10 sedute) di seguito l'esito della RM fatta a Gennaio 2015 L3-L4 prot
Ginecologia e ostetricia
...della contraccezione post-coitale (NORLEVO) , ma non doveva rischiare ripetendo il rapporto con protezione altalenante ("Ieri e avant'ieri (15 e 16 giorno) l'abbiamo rifatto un po' protetto e un po' s
Otorinolaringoiatria
... faringeo per la ricerca di germi patogeni con antibiogramma lo faremo la prossima settimana, se sarà ancora necessario. Per il momento, utilizzerei solo del paracetamolo, mattina e sera e farei dei
Ginecologia e ostetricia
...o bloccare l'ovulazione anche se assunto immediatamente prima del momento in cui è prevista l'ovulazione, ossia quando il picco di LH è già iniziato a salire. Questo vantaggio si può tradurre clinicam
Ginecologia e ostetricia
... non si farebbero. >ci sono problemi al cuore? perchè emergenza grossi vasi? cosa vuol dire? è la descrizione dell'anatomia, sono l'aorta e la polmonare che emergono dai rispettivi ventricoli
Ginecologia e ostetricia
... vasi o di una cardiopatie complessa con ventricolo ipoplasico ed Aorta "a cavaliere". Credo che il consulto con il Cardiologo feto-neonatale sia da eseguire quanto prima, insieme all'esecuzione di u
Chirurgia vascolare e angiologia
... clinico generale è decisamente importante, sempre con i limiti di una valutazione a distanza. certamente il posizionamento di una protesi endovascolare è meno invasiva dell'intervento chirurgico (