Metastasi alle ossa

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Redazione Scientifica Medicitalia definizione in oncologia medica 5,2k

Le metastasi ossee sono causate dalla migrazione delle cellule tumorali da organi affetti da tumore primario come seno, prostata e polmone alle ossa e indicano la presenza di neoplasia, più frequentemente, maligna e in stadio avanzato. Le parti dello scheletro più colpite solitamente sono quelle centrali come bacino, colonna vertebrale, gambe e braccia ma anche cranio.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio

Contenuti correlati a "Metastasi alle ossa"

Consulti su "Metastasi alle ossa"

Oncologia medica
... sullo stato di mia madre, affetta da adenocarcinoma polmonare IV dal 2007, oggi con metastasi alle ossa ed encefalo. attuale terapia soldesam da 8 mg, lyrica, cacit e oromorf al bisogno. ha termina
Oncologia medica
...presente vuol dire che qualcosa ostruisce il normale deflusso delle urine. E' possibile che una massa sia cresciuta nella regione pelvica. Se inoltre vi è un coinvolgimento osseo ed un sospetto epatic
Urologia
... di mio padre, 76 anni, cui dopo un esame del psa effettuato a maggio 2009, in cui risultava un valore di 12, 400 (free psa 3,3309), ha effettuato a luglio 2009 una biopsia che ha riscontrato un adeno
Oncologia medica
... è la tipizzazione prelevando un frammento del tessuto malato. Questo consente di verificare a livello molecolare le caratteristiche del tumore ed impiegare una cura il più specifica possibile. Lo sch
Oncologia medica
...al Polmone con metastasi alle ossa. Lunedì prossimo avremo un consulto con il pneumologo che ci darà l'esito dettagliato di tutti gli esami fatti. Nel frattempo mio padre (71 anni) è stato messo in te
Radiologia interventistica
...di dolore e/o limitazione di attività e movimento, può essere senz'altro indicato il trattamento con la vertebroplastica. Sono tuttavia necessarie alcune informazioni preliminari ottenibili più che a
Oncologia medica
... un quadro di osteoporosi diffusa. A mio avviso però occorrerebbe per maggiore sicurezza effettuare anche una scintigrafia ossea. Tale esame ci fornirebbe un quadro più definito anche in relazione all
Oncologia medica
... è necessario avere la risposta istologica della colonscopia. Riguardo alla vertebra d'avorio e alle localizzazioni secondarie scheletriche la Radioterapia è il trattamento specifico in grado di ridur
Oncologia medica
...ultimi mesi ha sofferto di mal di schiena (mia madre essendo avendo subito la sostituzione della valvola mitralica e usando coumadin non puo esagerare con l'uso di antiinfiammatori) e facendo le radio
Oncologia medica
... è stato diagnosticato un tumore al seno di terzo grado il quale è stato asportato a marzo del 2011 dopo diverse chemio prima dell'intervento. Finite le chemio post-intervento hanno trovato delle meta