Se lasciato indisturbato, il nuovo coronavirus può sopravvivere per molte ore sulla pelle umana, questo è quanto scoperto da un nuovo studio.

Per evitare di infettare volontari sani, i ricercatori hanno condotto esperimenti di laboratorio utilizzando la pelle di un cadavere che altrimenti sarebbe stata utilizzata per gli innesti cutanei.

Pelle

Mentre il virus dell'influenza A è sopravvissuto per meno di due ore sulla pelle umana, il nuovo coronavirus è sopravvissuto per più di nove ore.

Entrambi sono stati completamente inattivati ​​entro 15 secondi da un disinfettante per le mani contenente l'80% di alcol.

I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie raccomandano attualmente di utilizzare prodotti per strofinare le mani a base di alcol con il 60% al 95% di alcol o lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone per almeno 20 secondi.

Gli studi hanno dimostrato che la trasmissione di COVID-19 avviene in gran parte tramite aerosol e goccioline.

Tuttavia, gli autori del nuovo studio concludono in un rapporto pubblicato sabato su Clinical Infectious Diseases, "Una corretta igiene delle mani è importante per prevenire la diffusione delle infezioni da SARS-CoV-2".

 

Fonte:

https://academic.oup.com/cid/advance-article/doi/10.1093/cid/ciaa1517/5917611