Utente 568XXX
Buongiorno gentilissimi Dottori!
Il naturopata al quale mi sono rivolto nella speranza che mi prescrivesse qualcosa per lenire il mio enorme stress psicologico, mi ha dato come cura l’integratore rhodiola rosea.
Devo prendere 2 compresse al giorno da 400mg l’una (rosavin 3%) per 3 mesi.

Il dottore mi ha detto che come prima volta che assumo il rosavin, saranno necessarie circa 3 settimane per avvertire i primi benefici;
in seguito, se ne avrò ancora necessità, potrò fare due cicli di 50 giorni ciascuno all’anno assumendo anche una sola compressa al dì e inoltre per le successive volte i benefici si avvertiranno subito dai fin dai primi giorni e non dopo 3 settimane.

Quello che vorrei domandarvi è: siete concordi con ciò che mi è stato detto?
soprattutto: se nella confezione c’è scritto che la posologia va dalle 2 alle 4 cpr al giorno, xkè il dottore mi ha allora detto che in futuro potrà essere sufficiente una sola compressa?
perché poi nei cicli futuri i benefici si manifesteranno molto prima anche se la dose sarà dimezzata?

Mi scuso per il disturbo e ringrazio anticipatamente per l’attenzione.
Cordiali saluti.


[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signore,
la Rhodiola rosea è un prodotto fitoterapico indicato per la regolazione dell'umore e nelle reazioni di stress.
Il meccanismo d'azione dei suoi componenti ha bisogno di tempo per esercitare la sua efficacia: è corretto non attendersi una risposta immediata, ma progressiva.
La posologia standard è quella riportata sulla confezione; la personalizzazione del dosaggio da parte del medico che prescrive il farmaco è connessa alla valutazione della condizione clinica del singolo paziente e all'esperienza accumulata del medico nell'impiego del prodotto in circostanze analoghe.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 568XXX

Iscritto dal 2008
Scusate dottori, volevo domandarvi se è possibile, paradossalmente, che l'assuznione di rodiola possa far aumentare il nervosismo !
oppure il fatto che per adesso sono più nervoso, vuol proprio dire che il prodotto non ha ancora avuto tempo di fare effetto? (sono al 7° giorno di assunzione)
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Gentile signore,
il termine "nervosismo" è difficile da inquadrare come sintomo. Se si tratta di ansia, la rhodiola dovrebbe avere effetto nel giro di qualche settimana. Sarebbe però importante che lei avesse un colloquio con il medico che ha prescritto il farmaco in modo che egli possa valutare la risposta terapeutica e, cosa più importante, definire in modo preciso la diagnosi.
Cordiali saluti.