Utente 410XXX
Buona sera,
gradirei un Vs parere in merito a quanto mi sta accadendo.
Ho 59 anni, non porto LAC, uso gli occhiali per leggere (grad. 1,50) da qualche anno. Lavoro in ufficio e sto diverse ore al giorno davanti al computer. Non ho mai avuto problemi agli occhi, se non qualche irritazione passeggera. Il 14/07 sono stato sottoposto alla visita oculistica biennale presso l'infermeria dello stabilimento dove lavoro, esito: tutto ok. Alla sera del 21/07 ho iniziato a sentire fastidio agli occhi. Al mattino del 22 (Giovedì) avevo gli occhi (in particolare il sn) gonfi, molto arrossati e con abbondante lacrimazione. Ho pensato ad una cosa passeggera, ho messo due gocce di Iristamina (che usa mia moglie) e non sono andato dal medico. Il giorno successivo, perdurando il problema, mi sono recato dal Curante. Diagnosi: congiuntivite. Terapia: Tobradex 2 gocce ogni 8 ore + Voltaren Ofta 2 gocce ogni 12 ore, il tutto per 3 giorni. Lunedì 26 (ieri mattina) non c'era cenno di miglioramento, anzi il problema si era esteso anche all'occhio dx. Mi sono recato di nuovo da Curante che ha cercato di contattare un Collega oculista, ma purtroppo era in ferie. Gli ha spiegato la situazione diagnosticando congiuntivite virale. L'oculista ha indicato la seguente terapia: Azyter 15 mg mattina e sera per 3 giorni. E' stata ridotta l'applicazione di Tobradex ad 1 goccia ogni 8 ore e sospeso il Voltaren. E' stata programmata una visita al rientro dell'Oculista (Lunedì 02/08). A circa 36 ore ed a metà della terapia non ci sono segni di miglioramento. L'arrossamento è più intenso, la lacrimazione è abbondante e continua, il gonfiore è un po' diminuito, ma è comparso prurito ai lati degli occhi e sensazione di corpo estraneo. Stamattina le palpebre dell'occhio sn erano incollate. Mi chiedo se la diagnosi sia giusta e con essa la terapia. Mi scuso se sono stato prolisso nell'esposizione, ma la ritenevo utile per dare il quadro della situazione. Ringrazio per i consigli che vorrete darmi e porgo cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, se una diagnosi per telefono è difficile, una diagnosi via web lo è quanto meno allo stesso modo; le conviene fare un controllo oculistico, nelle more io aumenterei la somministrazione del tobradex a 3/4 volte al giorno, provi per un paio di giorni e veda se c'è miglioramento.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2007
Egr. Dott. Rotondo,

La ringrazio per la sua pronta risposta. Come segnalato, la visita oculistica è programmata per Lunedì p.v. Nel frattempo incrementerò le applicazioni di Tobradex (quante gocce ?). Grazie - Cordiali saluti.