Utente 158XXX
Buona sera, a mio figlio, neonato di 8 giorni, dopo alcuni sopsetti di torsione del testicolo nei primi controlli alla nascita, è stato visitato in altro ospedale prima da un chirurgo pediatrico che dopo aver esaminato l'ecografia ai testicoli ci ha indirizzato in oncologia pediatrica per un consulto e da qui il ricovero per accertementi...posto prima i risultati degli esami:
ECO TESTICOLARE
Nel contesto del didimo a destra si osserva massa complessa delle dimensioni massime di circa 1,3 x 0,8 cm, contenente multiple immagini anecogene, senza sicure immagini riferibili a calcificazioni.
Nel contesto della formazione si osserva qualche spot vascolare al
colordoppler.
Cisti della testa dell'epididimo (0,4 cm circa) omolateralmente.

RMN ADDOME INFERIORE E SCAVO PELVICO, SENZA E CON, RMN ADDOME SUPERIORE, SENZA
E CON CONTRASTO

Esame eseguito con sequenze T1 pesate, T2 pesate ed FSsecondo i piani assiale, coronale e sagittale senza e con somministrazione di mezzo di contrasto paramagnatico.
Non alterazioni dell'intensità di segnale nè assunzioni patologiche di mezzo di contrasto a carico di fegato, pancreas, milza, surreni e reni.
Non significative adenopatie retroperitoneali.
Non liquido libero.
La nota immagine nodulare nel contesto del didimo di destra è visibile con difficoltà e solo nelle sequenze FS dove presenta elevata intensità di segnale.
Non si rileva significativo enhancement nelle scansioni post-
contrastografiche.

ALTRA ECO (la prima fatta alla nascita)

Presenza di modesto idrocele bilaterale.
A destra il didimo mostra diametro massimo di circa 1,7 cm, sovvertimento ecostrutturale con presenza di multiple aree ipo-anaecogene a tratti confluenti
divise da setti che mostrano segnale al color doppler, e d area marginale periferica indenne. Sempre a destra si apprezza areola cistica in corrispondenzxa della testa dell'epididimo.
Non evidenziabili disuniformità di contorno e di struttura del didimo ed epidido a sinistra.

ESAMI SANGUE (valori anormali)

ALFA FETO PROTEINA 26 526.67 IU(mL) [0 - 7.50]
MONOCITI 12% [1-8]
TRIGLICERIDI 238 mg/dL [20-150]
GAMMA GT 115 U/L [0-60]
AST (GOT) 48 U/L [0-40]
LATTICODEIDROGENASI 988 U/L [250-500]

Lo staff medico ci ha riferito di un sospetto teratoma, non preoccupati eccessivamente dalla cisti ma dal possibile contenuto nel nodulo anche se ulteriori esami hanno escluso metastasi, indicandoci un intervento chirurgico di probabile asportazione del testicolo (anche se sarà il chirurgo a valutare ma visto la dimensione del nodulo...) per effetturare esame istologico
Quindi:
1) si può evitare secondo un vs parere l'asportazione del testicolo?
2) come è possibile che un bimbo nasca con un sospetto tumore? quale può essere l'origine?
3) è vero come ci dicano che probabilmente si tratta di un tumore benigno e non saranno necessarie altre cure? (anche se ci dicono che bisogna aspettare cmq l'esame istologico)
5) l'intervento è l'unica via percorribile?
4) potete gentilmente fornirci un vs parere sui referti?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gent.mi

mi auguro da padre che la calma e la serenità posssano rientrare al più presto, capendo benissimo in quale allarme vi troviate.

trovo l'atteggiamento diagnostico e trapeutico previsto motlo conforme agli standard internazionali di fronte a casi del genere.

vi rispondo per punti:
1. no, anzi l'asportazione precoce previene ulteriori problemi legati alla degenerazione tissutale.
2. l'oringine di questi problemi è normalmebte il sacco vitellino, in epoca gestazionale, ma non ha niente a che vedere con le patologie materne della gestazione.
3. 4.: trovo molto giusto ripeto l'atteggiamento clinico e diagnostico dei colleghi, in attesa dell'esame istologico.
5 i referti si commentano con l'iter che è stato seguito.
personalmente se non vedo immagini o altro difficilmente mi riesco a pronunciare, o meglio amo pronunciarmi.

cordialità
e sappiateci qui per ogni qualsivoglia domanda.