Utente 190XXX
Buongiorno.Mio figlio di 3 anni e mezzo ha effettuato esami del sangue x sospetta celiachia un anno fa:
IgA antiendomisio-negativo
IgA antitransglutaminasi-6
IgA antigliadina-2
IgG antigliadina-31
La scorsa settimana ha ripetuto gli esami e il risultato è:
IgA antiendomisio-negativo
IgA antitransglutaminasi-1
IgA antigliadina-1
IgG antigliadina-35
I sintomi che presenta da più di un anno sono vari:
ventre prominente
inappetenza
magrezza
nervosismo
feci mal formate
Il pediatra ha prescritto una dieta senza grano e derivato per circa 6 mesi e poi un ulteriore controllo.
Può trattarsi realmente di celiachia?
Devo aggiungere che il primo controllo un anno fa lo facemmo perchè, dopo l'ennesimo episodio di gastroenterite, ha continuato ad avere feci semi liquide per oltre due settimane.

Grazie per l'ulteriore parere

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Se riesco leggere gli esami bene, mancano i valori di normalità, escludo una celiachia. I sintomi descritti potrebbero risultare veramente da un problema infettivo. Se volete essere sicuri potrebbe fare anche il dosaggio HLA che evidenzia una predisposizione genetica per la celiachia.
Cordiali saluti