Utente 169XXX
Salve, uso l'account di mia sorella per chiedervi un parere. premetto che sono molto scossa e ho pianto tanto e ho 26 anni. Da qualche mese ho una relazione con un uomo impegnato e con una figlia piccola. oltre la morale, la situazione era di una conoscenza dove c'erano dei baci. ieri abbiamo fatto l'amore in auto, col preservativo. dopo un po lui lo sfila e vuole farlo senza cosi cerca di far vnire in contatto il suo sesso col mio e io lo sento solo esternamente, poi lui getta il preservativo e dopo alcuni minuti mi tocca le parti intime poi io lo faccio smettere. Posso aver contratto qualche malattia? A parte il malessere psicologico molto forte.
Grazie a chi rispondera'

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Se perla di un fugace contatto delle mucose genitali, i rischi sono molto bassi ma non pari allo zero, ammesso che egli sbbia una qualche Malattia sessualmente trasmissibile.

Saluti a lei,
[#2] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
e il fatto delle mani con cui prima ha toccato il preservativo, il suo pene e poi le parti intime? in quale caso va fatta la profilassi per le mst? non ce la faccio piu mi scusi per lo sfogo
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non esiste una profilassi per le MST, ma solo per una di queste ovvero l'HIV che non e' seppur in linea telematica di verosimile trasmissione per quelle metodiche.

Saluti
[#4] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
Quindi Lei non pensa sia il mio caso? poi volevo chiederle: questa persona ha tolto il preservativo per avere un rapporto nn protetto a sua detta piu soddisfacente per lui, il mio dubbio : e se l'avesse tolto perche si fosse rotto? dice che io e ne sarei accorta ? sono molto spaventata , e non ho nessuno a cui rivolgermi. Grazie se continuerà a rispondermi
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazza,

Inutile pensare a sé e ma in virtù del contatto fugace descritto: non accetti da nessuno cui non abbia piena fiducia e soprattutto (sottolineo) piena consocenza, un atteggiamento del genere in Futuro: protegga la sua Salute e la sua Vita prima di tutto.

Dimentichi a mio avviso questa situazione e si rivolga al dermovenereologo solo se si presenteranno lesioni di ogni genere a carico dei genitali o perdite di ogni genere.

saluti ancora.
[#6] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
Gentile medico,
ha ragione ma io non prendo la pillola ed ero al 14 giorno, per questo le chiedo se il preservativo si fosse rotto una donna puo accogersene o meno, secondo lei dovrei prendere la pillola del giorno dopo per sicurezza?
Mi creda sto malissimo e mi dispiace disturbarla.
[#7] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Mi scusi ma sta parlando di un altro problema, che non ha in sede DermoVenereologica la sua peculiarità.
[#8] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
Grazie comunque
[#9] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
Chidero' al mio ginecologo.
Per quanto riguarda il toccare con le dita le perti intime della ragazza quando lui prima ha toccato il suo pene e il preservativo, quali rischi espone?grazie