Utente 180XXX
buongiorno
vi espongo il mio problema, soffro di balanite seborroica diagnosticata da 2 venereologi di cui uno con esperienza trentennale, quindi spero che la diagnosi sia giusta. Quest'ultimo mi ha specificato che non si tratta di una malattia ma di una caratteristica della mia pelle e che quindi anche dopo la guarigione certamente ci saranno ricadute per il momento mi ha prescritto detersione con un batuffolo imbevuto di olio di mandorle dolci, oziderm crema e la sera fluo vitef crema quest'ultimo da scalare dopo il miglioramento.Ora io ho pensato a una cosa, se mi faccio circoncidere la mucosa cheratinizza e quindi dovrei guarire da questo disturbo oppure no?
Vi ringrazio in anticipo per la risposta esaustiva

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Non credo che la circoncisione sia metodo applicabile per una balanite irritativa smegmatica.

Direi piuttosto che lei dovrebbe evidenziare assieme al dermatologo la presenza di situazioni magari connesse a questo quadro (e c'e ne sono decine) che potrebbero inficiare il normale e fisiologico decorso di una condizione un poco rara, ma non eccezionale, come la sua.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2010
Già viste le possibili situazioni, mi hanno detto che ho la pelle molto secca
e che l'irritazione è una conseguenza, non ho fimosi e la pulizia non è un problema, però non posso usare detergenti ne ho sperimentati tanti ma tutti peggiorano il quadro irritativo, quindi utilizzo solo acqua e la situazione migliora insieme all'utilizzo di oziderm come idratante, pensavo alla circoncisione così la pelle indurisce e spero non + soggetta a irritazione.


Grazie ancora per la risposta
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Le indico in aggiunta, se vorrà la lettura di questo mio articolo targato medicitalia:

http://www.medicitalia.it/minforma/dermatologia-e-venereologia/206-balanopostite-balanite-conosciamole-meglio-curarle.html

sul tema della balanopostite / balanite

saluti a lei
[#4] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2010
BuonGiorno

Mi perdoni se insisto, l'articolo già lo avevo letto trovandolo interessante, leggendo anche altri post pubblicati da lei per altri quesisti percepisco che lei è un Venereologo molto scrupoloso poco incline a etichettare questo tipo di disturbo come "balanite seborroica" quindi le chiedo, lei che indagini mi farebbe fare in merito al mio disturbo? le faccio presente che non soffro di disfunzioni della glicemia, non faccio uso di farmaci ne di altre sostanze, non fumo e sono astemio. ho un leggera disfunzione tiroidea che a giudizio medico non va trattato ( ipotiroidismo boderline) ho un poco il frenulo corto ma non credo c'entri con la balanite
La ringrazio in anticipo per la cordiale risposta
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
1. sospensione di tutte le terapie per 7/10 giorni

2. detersione delicata

3. programmazione di controllo dermo-venereologico

4. diangosi diretta o prosecuzione dell'indagine con esami diretti ad opera del dermo-venereologo stesso, perchè l'accuratezza del prelievo è fondamentale per una buona risposta strumentale (apprendo spesso che questi tamponi vengono effettuati fuori dall'ambito medico specialistico ed addirittura a volte fatti prelevare direttamente dai pazienti)

Specifico che i test debbono essere validati seriamente e con antibiogrammi ed antimicogrammi specifici.

Specifico ancora a scanso di equivoci che la diagnosi da lei ricevuta sarà sicuramente quella giusta perchè fatta da un dermatologo venereologo; le nostre sono info generali

concudo che spessissimo quando si penssa di avere per forza un problema infettivo dei genitali, questo non è essendo tante le condizioni possibili (anche e seppur più raramente quelle riferibili alla sua diangosi che si chiama in un termine aleternativo a quello posto giustamente dal collega "balanite smegmatica irritativa")

saluti