Utente 240XXX
Salve, la data dell'ultimo ciclo mestruale e' stata il 19/12/2012. E' stata la primissima volta che ho riportato un tale ritardo. Cosi', il ginecologo ha eseguito una visita, un'ecografia pelvica e transvaginale. Ha riscontrato soltanto la presenza di follicoli inesplosi. Così, il 1 febbraio mi ha prescritto la prima iniezione di prontogest ed un'altra a distanza di 24 ore. L'8 febbraio mi e' iniziato il ciclo con piccolissime perdite. Qualche giorno dopo ha iniziato ad essere più consistente, ma solo la mattina. Sono tornata il 15 febbraio dal ginecologo che mi ha eseguito un'ecografia pelvica riscontrando il normale sfaldamento dell'endometrio. Ora e' da l'altro ieri che sto avendo un ciclo doloroso e molto abbondante. Sono preoccupata e non so se e' normale o ho ragione di preoccuparmi. E' gradita una risposta. Grazie.
[#1] dopo  
Dr.ssa Vincenza De Falco
56% attività +56
16% attualità +16
20% socialità +20
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gentile signora,

se il ciclo è molto abbondante e doloroso e mantiene queste caratteristiche anche nei prossimi giorni, lo comunichi al suo ginecologo, per valutare se è necessario un intervento terapeutico.

Probabilmente la causa di queste irregolarità del ciclo sono da far risalire a uno squilibrio ormonale, visto che di recente ha fatto l'ecografia e la visita, che da quanto lei ha riportato non hanno evidenziato nulla di rilevante.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno Dottoressa, la ringrazio. Cordialità