Utente 275XXX
Gentili Dottori,
circa 20 giorni fa ho eseguito l'asportazione di un neo dermatoscopicamente compatibile a un neo di Reed ( 4 mm circa, molto scuro, forma a stella che scoppia). Per mia maggiore tranquillità il deramtologo ha anticipato i tempi per avere il referto che è arivato dopo 24 ore che diceva che non si trattava di un melanoma dicendomi di stare tranquilla.Adesso dovrei ricevere quello cartaceo perchè la diagnosi è stata riferita solo telefonicamente al dermatologo ma lui dovrà assentarsi per un periodo e quindi non è andato ancora a ritirarlo.La mia domanda è...il referto dato dall'anatomo patologo a distanza di 24 ore è definitivo o possono esserci delle variazioni nella diagnosi?
Spero riusciate a darmi un pò di serenità
Grazie per l'attenzione
Cordiali Saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Salve,
se il suo medico le ha letto il referto dell'anantom o patologo e questo corrisponde al documento cartaceo, nomn vedo che dubbi dovrebbe avere

Saluti
[#2] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottor Mocci,
La ringrazio per la risposta tempestiva.Il referto è stato comunicato solo via telefono, non so se era già stato stilato un documento cartaceo, il deramatologo non ha ancora visionato quello cartaceo. Lei quindi pensa che un referto comunicato telefonicamente dovrebbe rendermi ocmunque tranquilla anche se è stato comunicato in sole 24 ore?
Cordiali Saluti