Utente 291XXX
Salve gentili dottori.vi espongo il mio problema.
La mia ragazza più di 6 mesi fa ha avuto una vaginite da candida è forse ho avuto un contagio. Dico forse perché abbiamo avuto sempre rapporti protetti.
Dopo mesi accuso bruciori e pruriti con glande arrossato.
Mi reco dall andrologo e mi trova smegma sul glande e per questo mi prescrive canesten 1% crema per 15 gg. Nel corso di questi 15 gg mi accorgo che oltre il glande arrossato ho anche dei puntini piccolissimi rossi e in più la corona del glande arrossato. Dopo questo trattamento e nulla dei risultati sperati mi reco dal dermatologo.
Questo mi dice che non ho niente (così mi ha detto dalla sua diagnosi con una lampada).
È mi prescrive x 15 gg una pomata cicalfate crema riparatrice e in più un sapone dermyc.
Dopo 15 gg e tutto come prima. Punta del glande arrossato e in più ho notato che dietro la testa del glande e pure un po' spellato.
Mi dica gentile dottore cosa devo fare
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi
28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, purtroppo senza visionare direttamente la sua condizione non è possibile fare una diagnosi e di conseguenza consigliarle una terapia adeguata. Le cause di balanite sono innumerevoli: forme infettive (candida e altri microorganismi), irritative, allergiche, traumatiche ed immuni. Quello che posso consigliarle è di evitare l'automedicazione e di rivolgersi nuovamente al dermatologo che la ha presa in carico in maniera tale da rivalutare il suo quadro clinico e l'eventuale approccio diagnostico e terapeutico.
Saluti
[#2] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Gentile utente

In caso di Balanopostite o Balanite presunta, è necessario passare dalla teoria alla pratica: ovvero bisogna reperire la causa o le cause scaturenti, favorenti o esacerbanti questa condizione.

E' sempre utile non applciare terapie fai-da-te, astenersi da rapporti sessuali non protetti e programmare una visita venereologica per chiarire da subito la problematica reperendo di conseguenza il trattamento più idoneo al caso, ove necessario;
in aggiunta alla valutazione clinica è possibile effettuare tests strumentali diretti o indiretti per avere un approfondimento diagnostico.

saluti cari
[#3] dopo  
Utente 291XXX

Iscritto dal 2013
Salve grazie x la celere risposta.
Sto continuando la mia odissea ,alla ricerca di consulti medici.
Il medico generico mi ha prescritto una urinocultira ,un esame di urine ed emocromo.
Nell attesa dei risultati mi ha prescritto travocort crema per una settimana e itraconazolo sporanox pillole per tre giorni. Innanzitutto vorrei sapere se con questi esami risolvo tutto e trovo finalmente la causa. È secondo se questi due farmaci possono avere effetti collaterali dato che il medico generico non mi ha visitato e me li ha prescritto sulla base dei sintomi che gli ho detto.
Al momento ho speso solo soldi senza avere miglioramenti.
Grazie
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Carissimo utente

Dico brevemente la mia :

Terapie empiriche senza diagnosi ne' visita ? diciamo che siamo lontani dalla realtà!

In corso di balanite balanopostite è necessario fare l'esatto punto della situazione e farlo con un dermatologo Venereologo.

Se necessita di ulteriori approfondimenti può leggere nel motore di ricerca del nostro sito www.mediciitalia.it oppure nelle informazioni personali al sito www.balanopostite.it

Carissimi saluti
[#5] dopo  
Utente 291XXX

Iscritto dal 2013
Salve
Ho fatto alla fine l urinocoltura ed è risultato positivo.
Il batterio e' proteus. Levoxacin 500 mg mi è stato prescritto dal dottore in quanto risulta sensibile dall antibiogramma.da 5 giorni lo prendo . La situazione e migliorata ma ho notato come l infiammazione e rimasta un pochettino sulle piccole labbra del glande. Da' piccoli fastidi ,non costanti ma saltuari.
È possibile che l infezione non sia ancora passata? O devo solo attendere qualche altro giorno?o devo passare qualche crema che elimini l infiammazione del tutto?premetto che la situazione e di gran lunga migliorata. Il balano risulta più morbido e i puntini sono scomparsi.
Grazie
[#6] dopo  
Utente 291XXX

Iscritto dal 2013
Salve
Gentili dottori , dopo 10 gg di antibiotico lexovacin 500(prescritto dal medico dopo antibiogramma) la balanite non è scomparsa del tutto. È possibile che il batterio non è stato sconfitto del tutto?
Il dermatologo mi aveva prescritto uno crema riparatrice. È possibile che il batterio e stato debellato ma passerà con il tempo ?
Attendo un vostro riscontro. Grazie
[#7] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

è possibile, ma faccia verificare tutto al suo dermatologo di fiducia

cari saluti ancora