Utente 233XXX
Gentilissimi Dottori avrei un quesito da esporvi , venerdì mattina ho avuto un rapporto anale con mia moglie il giorno dopo di sera ho avuto febre dolore quando vado ad urinare , lunedi chiamato la mia dottoressa mi ha dato Neoduplamox. da mercoledì febre andata via e bruciore nelle urine sparite, però ho notato masturbandomi che il mio sperma è liquido e trasparente, volevo sapere se tutto questo e riconducibile al rapporto che ho avuto o può essere il fatto che io vado in bici e quindi potrebbe procurarmi questo problema? posso stare tranquillo dopo aver preso il farmaco oppure devo preoccuparmi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
i rapporti anali vanno sempre protetti con profilattico per non incorrere in infiammazioni uretrali o prostatiche. Tale differenziazione non compare nella sua richiesta ed è critica per darle qualche risposta assennata. Pertanto chiarisca questo punto col suo medico e poi sappia dire qualche cosa. Quanto al colorito dello sperma non ha mani gran significato patologico. Lasci stare quell' aspetto e verifichi l' altro.
[#2] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille della valutazione , mi sono lasciato andare e l'abbiamo fatto senza profilattico.Grazie in anticipo
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Ocio, come disse la guida alpina prima della valanga.
[#4] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Grazie del detto ma non capisco. Ripeto ,posso stare tranquillo oppure l'antibiotico preso non serve,poi per lo sperma liquido e trasparente da cosa dipende?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
vuol dire ci sti attento. Poi meglio sarebbe approfondire una diagnostica telefonica con visita dal vivo come già detto (ho chiamato la dottoressa...")
[#6] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Grazie avevo capito di stare attento,d'ora in poi useremo sempre il profilattico per rapporti anali,comunque è da poco che abbiamo cominciato lo abbiamo fatto solo tre volte . Non mi ha dato un consulto molto chiaro, la mia dottoressa è in ferie e non mi andava di andare dal medico di turno. Quindi mi ha prescritto Neoduplamox .So anche io che una visita dal vivo è meglio ma per telefono ho spiegato il problema del fastidio quando urinavo, visto che in passato ho avuto qualche problema sporadico di infezioni urinarie. Poi mi vergogno di dire alla mia dottoressa che abbiamo rapporti anche anali.Grazie
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
lasci stare la vergogna, che per telefono la percentuale di errorre è elevatissima.