Utente 364XXX
Buona sera vi scrivo a nome di mia moglie, da circa due mesi mia moglie che ha 40 anni ha molti sintomi: stanchezza cronica, senso di testa piena,palpitazioni, vampate di calore,secchezza vaginale, vista come in stato di ubriachezza o annebbiamento, afte in bocca (solo nell' ultimo mese si sono presentate), naso e bocca secca e tanto tanto formicolio ai piedi (caviglia in giu ) abbiamo girato moltissimi medici, da cardiologi a reumatologi, l' ultimo lo abbiamo visto venerdi, dopo aver visto le analisi del sangue FR = 187, VES = negativo, D-Dimero = 1,36, HDL =52, Mutazione FV presenti H1299R eterozigote (non si riscontra resistenza all'azione anticoagulante della proteina C), S-TSH =0,311 (S-ft3 e ft4 sono OK) P-PRA=0,6, VES negativo, CPK negativo, Proteina C reattiva negativa, AB anti nucleo = negativo e AB anti DNA negativo e molti molti altri esami ha ritenuto che il problema POTREBBE essere la sindrome di Behce, cosa ne pensate? Ci ha detto anche di effettuare un Risonanza magnetica all'encefalo con contrasto. Siamo veramente molto molto spaventati e non sappiamo cosa dobbiamo fare nemmeno dove dobbiamo andare per fare ulteriori prove.

Vi chiedo gentilmente aiuto e se vi possono servire vi inserisco i risultati di tutti gli analisi del sangue che abbiamo effettuato fino adesso.

Grazie mille a tutti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Prima di avanzare ipotesi diagnostiche, di fronte a una sintomatologia complessa si devono raccogliere tutte le informazioni utili per valutare l'eventuale presenza di un impegno obiettivabile; in questa direzione va anche l'indicazione all'RM encefalo.
Nel caso specifico e secondo quanto ha riferito, se non è ancora stato fatto si dovrebbe anche consultare un oculista e un neurologo.
Al termine di tutti gli accertamenti il reumatologo dovrebbe essere in grado di darvi una risposta più precisa.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Salve a tutti, oggi mi sono arrivati i risultati delle analisi del sangue che adesso vi vado a scrivere:

Nuovo Fattore reumatoide: 215 IU/mL
IgG 1278 mg/dL
IgA 272 mg/dL
IgM 188 mg/dL
C3c 107 mg/dL
C4 17mg/dL

LA: Anticiagulante Lupico:
APTT Sscreening: 1,33 ratio
APTT mic(screening) 1,15 ratio
APTT conferma 1,25 ratio
Ratio normalizzata 1,06
DRVVT screening 1,00 ratio

AB anti CCP 0,3 U/mL
AB anti nucleo negativo
AB anti ENA Symphony 0,1 ratio ( senza problemi )
AB anti cardiolipina ( senza problemi )

AB anti Chlamydia pneumoniae S-IgM Presenti

HLA -B Bassa risol. *18, *35
HLA-DRB1 bassa risol. *03, *11

Vi chiedo aiuto perchè nessuno mi ha dato indicazioni per capire cosa devo fare e come devo comportarmi, conto veramente molto sulla vostra risposta, almeno per sapere da quale medico mi devo recare!

Grazie a tutti in anticipo

Dimenticavo la RM con contrasto non ha visualizzato nessun problema!

[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Non sembrerebbe esistere, con queste ulteriori informazioni, un ragionevole sospetto di Behçet.
Oltre al controllo immuno-reumatologico, penserei all'opportunità di un consulto infettivologico per la presenza di IgM anti-Clamidia.
Saluti,