Utente 378XXX
Salve, sono una ragazza di 21 anni, ho scoperto con un hpv test di essere positiva ho fatto la tipizzazione e risultava di tipo 6 e ho esegtuito le bruciature. poi il mio ginecologo mi ha fatto fare un eseme oncocitologico all' endocervice e esocervice e il referto dice: negativo per cellule neoplastiche, flagosi lieve, poi ci sono esami richiesti come: hpv negativo, clamidia negativa e steptococco beta emolitico negativo. poi l'esame batterioscopico evidenzia la presenza di candida e di flora coccica e un indice maturativo con cellule superficiali 77, cellule intermedie 23 e cellule parabasali e basali pari a 0. Il mio ginecologo però continua a ripetermi di dover fare la LEEP, secondo lei è necessaria? non vorrei fare un intervento se non serve. Aspetto una sua risposta
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il ceppo HPV 6 riguarda i condilomi vulvari e non ha nessun riscontro sul collo uterino.
Il PAP-TEST é negativo , non é stata effettuata una Colposcopia , e per questo motivo non sono state individuate eventuali lesioni cervicali , NON RIESCO a comprendere le motivazioni cliniche di un trattamento LEEP , che personalmente ritengo inappropriato è inopportuno .
Salutoni
[#2] dopo  
Utente 378XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la sua risposta, è stato gentilissimo. Io ho fatto una colposcopia e da lì mi ha fatto fare una biopsia interna che ha i risultati che ho riportato. Ho chiesto un parere in quanto non vorrei fare un intervento inutilmente.