Utente 382XXX
Salve, sono alla ventottesima settimana di gravidanza. Ho i valori del ferro bassi, ferritina 3, mi hanno prescritto troca' maternum ( 30 mg di ferro ) integratore ma dopo un mese di utilizzo non e' cambiato nulla, così oltre a troca' da prendere prima di pranzo, mi prescrivono Tardyfer 80 da assumere prima di cena. Chiedo se la terapia sia giusta e non sia troppa la quantità di ferro immessa, in quanto ho letto che può essere nocivo preso in quantità eccessive.
Se servono altri dati sugli esami del sangue li fornirò senza problemi. Grazie mille.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La terapia è adeguata , si tratta di stabilire se c'è un buon assorbimento del ferro a livello gastroduodenale.
Si ricordi che la terapia marziale (con ferro) per bocca è adeguata perchè controllata dalla barriera intestinale che elimina con le feci l'eccesso di ferro introdotto , motivo per cui le feci diventano nere in corso di terapia con prodotti ferrosi.
[#2] dopo  
Utente 382XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la risposta immediata e chiara. I prossimi esami li farò fra un mese, secondo lei potrei farli anche fra un quindicina di giorni o sarebbe prematuro per verificare il funzionamento dell'assunzione di Tardyfer (che ho iniziato da una decina di giorni)? Grazie.