Utente 381XXX
ho 45 anni. ho fatto il pap test ed e risultato positivo
diagnosi: preparato adeguato per la valutazione
presenza di alterazioni citologiche di incerto significato in cellule squamose ( asc-us)
trichomonas e alterazioni floristiche
poi ho rifatto il pap test ricerca dna hpv
metodo: pcr, ibridazione su strip. ezito pozitiva genotipo 31
mie stata consigliata la colposcopia
esito: volvoscopia:negativa
colposcopia: portio ipotrofica, abbondante leucorrea giallastra maleodorante, gsc non visualizzata, ntz incompleta indochiara.
mi e stato prescritto meclon ovuli vag per 30 gg ripetizione tampone a 15 gg dal termine di tale terapia
poi tiagin e imunolact 2 cicli al anno
non ho capito nulla se mi puo aiutare cortesemente. grazie
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il termine ASC-US come ha già riportato lei . ha un significato di incertezza per la forte flogosi dovuta sicuramente alla infezione da TRICHOMONAS .
L'infezione va curata con METRONIDAZOLO (anche al partner) e a distanza di 7/10 giorni dalla fine della terapia va ripetuto il PAP- test.
La infezione da trichomonas è sessualmente trasmessa , quindi è molto importante trattare il partner ed eliminare uno stimolo flogistico che dà alterazioni cellulari
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
gentile dottore la ringrazio per la sua risposta. ho dimenticato dirli ho fatto anche un tampone vaginale esito : diretto vaginale numerose cellule intermedie, alcuni leucociti, abbondante flora baterica mista
tampone vaginale: positivo germe isolato: -1- enterococcus faecalis numerose calonie. ho fatto la cura per trichomonas sia io che mio marito la mia domanda e metronidazolo cura anche enterococcus faecalis? grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' più importante curare l'infezione da TRICHOMONAS
[#4] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
grazie mille