Utente 401XXX
Salve dottore,
premetto che non ho mai avuto un ciclo molto regolare, a causa della sindrome dell'ovaio policistico. Ho avuto l'ultimo ciclo il 30 Novembre, dopo il quale, tra Dicembre e inizio Gennaio, ho avuto alcuni rapporti sessuali completi (sempre protetti tramite profilattico). Il 19 Gennaio, dato il lungo ritardo ho fatto un test di gravidanza Clearblue risultato negativo; alcuni giorni dopo (22 Gennaio) ne ho fatto un altro sempre con lo stesso risultato. La sera di quest'ultimo giorno ho iniziato ad avere piccole perdite di colore marrone e qualche macchia rossa, che ho tutt'ora (26 Gennaio).
Può effettivamente essere l'inizio di una gravidanza o possono essere effetti dovuti a qualche altra causa come stress e ansia?
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Perchè parla di gravidanza se il test di gravidanza è negativo?
Altre cause potrebbero essere legate a mancata ovulazione (ovaio multifollicolare) , a picchi di iperprolattinemia da stress, ad alterazioni della funzionalità tiroidea.
Vanno fatte queste indagini per approfondire il discorso , in alternativa si potrebbe attendere assumendo la pillola che migliorerebbe il il quadro multifollicolare delle ovaie.
SALUTI