Utente 236XXX
Buongiorno, scrivo perché avrei bisogno di sapere se per lei la mia gravidanza si è interrotta. U.m. 19 dicembre 2015 con cicli un po irregolari tra i 20 e i 31 giorni con una media di 25 giorni. Ho 33anni.
Effettuo test digitale il giorno 14/01 con risultato incinta 1-2 settimane
Primo dosaggio beta 16/01 114 ui/l
18/01 282 ui/l
21/01 912 ui/l
28/01 6943 ui/l

La prima visita la faccio il giorno 01/02/2016 a 6+2,sul referto c'è scritto che in utero è stato visualizzato sacco gestazionale con echi embrionali indistinti ma non sono specificate le misure della camera gestazionale.
Il giorno 07/02 a 7+1 ho delle perdite marroni e mi reco in ps. Eco office tv: camera gestazionale endouterina di 9,4 mm, all'interno della quale si mal visualizza sacco vitellino; non echi embrionali visualizzabili
Mi prospettano una gravidanza non evolutiva e mi programmano un controllo per il giorno 12/02 per controllo ecografico ed eventuale RCU
Continuo ad avere perdite sul marrone scuro e nocciola..
Questa è la mia terza gravidanza:la prima aborto per uovo cieco e la seconda sono riuscita ad avere mia figlia
Speravo di poter regalare un fratellino a mia figlia,ma penso che purtroppo non sarà cosi
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Dall'andamento delle betaHCG , si prospettava una gravidanza in fisiologica evoluzione, la probabile minaccia d'aborto o un aborto inevitabile , va valutato con un altro dosaggio delle betaHCG e la programmata ecografia del 12 febbraio .
In questi casi auguro un bel "in bocca al lupo! "
A volte alcune combinazioni genetiche non sono compatibili con la vita, e da questo punto di vista , il meccanismo dell'aborto spontaneo è un mezzo di difesa di madre natura.