Utente 397XXX
Buona sera,
Ho avuto due aborti agosto e novembre 2015. Ho fatto gli esami: ena, lac, anticardiolipina negativi..solo proteina s leggermente bassina a 48, poi mutazioni protrombina Fattore leiden e mtfr negativi..tamponi negativi.Ho persino esaguito un'urinocoltura anche essa negativa. La ginecologa mi ha solo consigliato di assumere progesterone. Mi ha detto metà del ciclo fino slle mestruazioni. Quindi..aspetto l'ovulazione e probabile concepimento ho cicli di 30 giorni quindi intorno al 16/17 giorno..spesso mi accorgo di avere muco per più giorni..assumo progesterone fino alla data presunta delle mestruazioni continuando giusto? Perché leggevo che se non smetto non arriva il ciclo.
Sono molto scettica aiuterà questo ormone.i miei aborti sono stati precoci non ho mai visto o sentito battiti tutto sempre fermo a 5 settimane..solo camera e sacco e piccolissimo embrione di un 1 mm
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questi casi spesso si ricorre alla aspirinetta e al cortisonico , come se ci fosse una alterazione della immunità , pur non riscontrando valori positivi negli esami a cui ha fatto riferimento
La terapia con progesterone potrebbe portare ad una amenorrea ma non gravidica.
Il progesterone a dato quando si evidenzia la positività del test dì gravidanza
Saluti