Utente 324XXX
Gentili Dottori,

scrivo perchè domenica mattina, ho trovato degli "insetti" sul mio pube e interno coscia. Saranno stati 4-5. Onestamente non ne so dare una grande descrizione, sembravano neri, forse con delle ali molto trasparenti...ma questa potrebbe essere stata una mia impressione dato che non hanno per nulla volato. L'istinto è stato quello di toglierli e, dato anche che il prurito è proseguito sono andato dalla guardia medica che non ha visto nulla ma, dalla mia descrizione e dal fatto si vedessero delle cosine gialle con dentro un piccolissimo puntino nero mi ha detto che poteva trattarsi di piattole o comunque di un'infestazione di parassiti. Mi ha dunque prescitto aftir gel (che ho fatto agire per 10 minuti) e nonostante nella scatola ci sia scritto di usarlo una volta e poi un'altra nella settimana successiva mi ha detto di usarlo una volta al giorno per tre giorni seguito dall'uso di aftir shampoo (che ho fatto agire 5 minuti). Preso dall'ansia ho passato entrambi i prodotti ovunque abbia peli e vorrei rifarlo tra 7-8 giorni.Dopo le prime due applicazioni sono andato al pronto soccorso e non è stato notato nulla, ma in tutta onestà una volta tornato a casa ho trovato "quei cosi gialli". Uova che non sono andate vie nonostante le applicazione e e che devo continuare a staccare con le mani? Potrebebro schiudersi nei prossimi giorni nonostante l'applicazione dei prodotti? Capisco bene sia molto difficile dire la vostra su quanto vi ho detto ma ci provo comunque e vi chiedo cosa ne pensate circa la diagnosi e circa la prescrizione e dunque il modo in cui ho utilizzato il prodotto. Segnalo, inoltre, che successivamente all'utilizzo di aftir shampoo provo sensazione di prurito. Finisco col chiedervi se oltre ad aver accorciato i peli dovrei rasarli.

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Una visita dal dermatologo , con videodermatoscopia, darebbe una risposta certa, ed eviterebbe che, alla lunga , lei si causasse una dermatite irritatIva nella zona trattata. Che , tra l'altro , così ipertrattata ,dovrebbe vedere distrutto ogni parassita e lendini (uova)che mai ci fosse stato. Quindi segua i dettami medici
Consiglio visita chiarificatriche e sconsiglio invece il fai da te così condotto.:-)
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 324XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dr. Griselli,

grazie mille per la risposta. Pensa sia sbagliato pensare a una visita solo dopo aver aspettato questi 7-8 giorni per vedere se ci sarà la schiusura di qualcosa? Per quanto riguarda il fai da te...ho seguito il consiglio della guardia medica circa i tre giorni di applicazione che onestamente mi son sembrati tanti rispetto al singolo giorno consigliato nel bugiardino di aftir gel!

Cordiali Saluti

Mattia
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Penso che sia meglio farsi gestire dallo specialista senza aspettare schiuse o altro.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 324XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dottor Griselli

dopo l'applicazione dell'aftir gel e shampoo avvenuta applicando i prodotti il 17-18-19 aprile e il 24-25-26 credo proprio che il problema sia stato risolto. Ahimè, però, noto secchezza nella zona inguinale e ho notato l'apparizione di una macchiolina che sembra marrone e che ogni tanto mi provoca prurito. Crede possa essere conseguenza del trattamento?