Utente 350XXX
Salve gentilissimi dottori, la domanda che vorrei farvi credo che possa essere d'aiuto di chiarimento a molti. Sono anni che leggo pro contro sul trapianto nei vari forum da persone non specializzate in dermatologia come voi dottori, quindi vorrei affidarmi alla vostra professionalità: un trapianto di capelli non molto esteso in zona frontale quale e quanto risultato simile ai capelli naturali può dare? Avendo a disposizione illimitati bulbi si riuscirebbe ad avere una densità alta per intenderci come un ragazzo biondo dai capelli foltissimi sulla zona frontale?
La mia paura è che il risultato non sia naturale, se devo sottopormi al trapianto vorrei che i capelli trapiantati siano esattamente uguali a quelli naturali (sempre parlando di una zona piccola frontale).
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Un autotrapianto utilizza i suoi stessi capelli ,ovviamente presi in zona donatrice nucale, sia per la fuss che la fue, quindi il problema somiglianza non esisterebbe. Esiste il problema semmai della abilità tecnica ed esperienza del chirurgo ,uniti a senso estetico e onesta' intellettuale nel dichiarare e perseguire gli obiettivi concordati col paziente.
In ogni caso le unità follicolari non sono illimitate, e in ogni caso è poco realistico inseguire una densità (foltezza) esagerata. Resterebbe probabilmente deluso.
Meglio prima di operare chiarire bene col chirurgo quali sono i risultati perseguibili realmente
Cordialità